chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Ileana Villani · gennaio, 2019

indirizzo email Ileana Villani

ultimi articoli di Ileana Villani da gennaio, 2019

Brasile: giovane scrittore della periferia di San Paolo vende libri in strada per andare in Germania

Per raccogliere denaro per una borsa di lavoro volontario in Germania, Ribeiro ha deciso di vendere il libro per mano, nelle strade di San Paolo.

Un quotidiano della comunità non lascerà che il Brasile dimentichi il suo peggiore disastro ambientale

L'iniziativa è nata durante un workshop con un'agenzia fotografica locale: i sopravvissuti sembravano preoccupati sul modo in cui media brasiliani stavano raccontando le loro storie.

Le femministe russe cambiano i dialoghi dei classici del cinema sovietico

La generazione russa dei 30enni scopre che modelli comportamentali e programmi TV dei propri genitori sono riprovevoli, confrontati ai rapporti moderni e all'uguaglianza di genere.

Un uomo del Niger è intrappolato in un aeroporto etiope da mesi

"Ho dormito sulle sedie, a volte in moschea, non faccio una doccia da due mesi perché in aeroporto non c'è un posto dove poterla fare".

Dopo che un incendio ha distrutto il quartier generale LGBT della Giamaica, il 2019 sarà ‘l'anno della ricostruzione’

In attesa dei risultati di un'indagine ufficiale, i giamaicani tracciano loro conclusioni personali sulla causa dell'incendio che ha distrutto l'organizzazione di sostegno ai LGBTQIA+ giamaicani.

USA: artista nativo dello stato di Ramapough Lenape Nation racconta le storie locali dimenticate

L'arte di Ótaes "è incentrata sul dibattere le ingiustizie cui deve far fronte la comunità indigena e mette in luce la storia cancellata o manipolata...

Le storie a fumetti di Marcelo D'Salete ci aiutano a capire il passato e il presente del Brasile

"Può aiutare a cambiare mentalità sul trattamento riservato ai diversi gruppi etnici presenti in Brasile, contrastando la visione egemonica che pone in posizioni diverse, inique".

La nuova edizione del Twitter Calendar macedone lega la fotografia di nudo artistico alla raccolta fondi umanitaria

Gli utenti macedoni di Twitter sostengono attivamente le cause umanitarie e posano per un calendario di nudo i cui proventi saranno devoluti in beneficienza.