chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Jonathan Mastellari

indirizzo email Jonathan Mastellari

ultimi articoli di Jonathan Mastellari

13 settembre 2014

Europa: “Generation E” raccoglie le storie degli espatriati europei sotto i 40 anni

"Generation E" ricerca storie dei giovani europei che stanno attraversando i confini immaginari del Vecchio Continente per reinventare la loro vita in un altro paese.

2 luglio 2014

Iran: arresti per un video su YouTube sui mondiali

"Goal Iran" include video di iraniani in più di dodici paesi che cantano e danzano. La polizia iraniana lo definisce "volgare".

9 giugno 2014

Gambia: attivisti contro la tradizione religiosa della mutilazione genitale femminile

I netizen, le vittime e agli attivisti fanno chiarezza sulle conseguenze della pratica della mutilazione genitale femminile. Molti però sostengono ancora la "bontà" della tradizione.

1 maggio 2014

Taiwan: gli abitanti indigeni si oppongono al trattato commerciale con la Cina

Gli indigeni di Taiwan temono che il trattato commerciale con la Cina sia un pericolo per la loro terra, lingua e cultura.

20 marzo 2014

Russia: cosa pensa uno dei più famosi blogger sulla Crimea?

RuNet Echo

Prima che il suo blog venisse bloccato, Alexey Navalny, famoso blogger e capo dell'opposizione, ha espresso in un post la sua personale opinione sulla Crimea.

14 marzo 2014

Venezuela: cosa pensano i sostenitori del governo delle proteste in corso?

Due opposte fazioni discutono online riguardo le violente proteste in corso nel paese. Riportiamo le opinioni dei sostenitori chavisti durante le ultime due settimane.

27 febbraio 2014

Cina: i netizen accusano la CCTV per le modalità dell'inchiesta sulla prostituzione

Dopo la messa in onda del servizio, 6.000 unità delle forze dell'ordine hanno controllato 12 alberghi e luoghi di intrattenimento, arrivando ad arrestare 67 persone.