chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Mariateresa Varbaro

Insegnante, traduttrice… curiosa di culture straniere, viaggiatrice sempre alla ricerca delle esperienze più varie e gente che dà ispirazione.

indirizzo email Mariateresa Varbaro

ultimi articoli di Mariateresa Varbaro

leggi l

India: come gestire i rifiuti elettronici?

  14 aprile 2012

L'India si trova di fronte a una seria sfida a causa dell'e-waste. Le discariche incontrollate di rifiuti tecnologici e il trattamento improprio degli stessi hanno portato a una crescita vertiginosa di 8 volte negli ultimi 7 anni. La nuova normativa, che entrerà in vigore da Maggio 2012, mira a regolamentare la gestione dei rifiuti elettronici nel paese.

leggi l

Bangladesh: valorosa protesta contro la pratica della dote

  17 novembre 2011

Farzana Yasmin, giovane sposa del Bangladesh, ha provocato un vero e proprio terremoto nel paese divorziando dal marito subito dopo il matrimonio. L'accusa per lo sposo è di complicità e connivenza, avendo egli appoggiato le illegittime richieste di dote avanzate dai membri della sua famiglia.

leggi l

Cina: il nemico immaginario del Giappone

  13 novembre 2011

Sui media giapponesi la Cina sarebbe stata rappresentata come il "nemico immaginario" durante un'esercitazione navale congiunta Giappone-USA, in programma la scorsa settimana, causando tensioni per le velleità espansionistiche dei due paesi asiatici.

leggi l

Timor Est: investire in creatività e cultura

  31 ottobre 2011

L'artista barcellonese David Palazón coordina un progetto di ricerca sulla cultura timorese finalizzato a fondare una scuola creativa e favorire nuova occupazione -- per dare meno spazio ai giacimenti petroliferi e di più alla piccola impresa e al turismo locale.

leggi l

Francia: linea dura contro l'immigrazione studentesca

  28 ottobre 2011

La Francia ha intrapreso i passi legali per limitare la presenza di studenti stranieri che hanno compiuto o intendono compiere i loro studi universitari nel Paese per stabilirvisi -- convertendo il permesso di soggiorno da studio in lavoro. Ampie le reazioni online a queste proposte sull'immigrazione.