Maria Grazia Pozzi · maggio, 2008

Sono traduttore libero professionista e CTU, la mia esperienza è maturata in multinazionali e aziende dell’industria manufatturiera. Vivo in quel triangolo industriale italiano, iperattivo e frenetico e mi piace anche la nebbia ma ricordo con nostalgia gli anni trascorsi in Kenya. Capire per comunicare è la mia ricetta e coltivo tanti interessi (ahimè) stipati in pochissimo tempo.

indirizzo email Maria Grazia Pozzi

ultimi articoli di Maria Grazia Pozzi da maggio, 2008

Cina: dopo il terremoto, confidando nei soccorsi

  31 maggio 2008

Ogni cittadino cinese, dentro e fuori la Cina, in questi giorni si adopera per offrire aiuto e tendere la mano alle vittime del devastante terremoto di magnitudo 7,9 sulla scala Richter che ha raso al suolo intere città industriali trasformandole in campi profughi dove la gente vive sotto teli di plastica, sperando di trovare i propri cari e ricostruire la loro vita. Quattro video differenti mostrano da angolazioni diverse il modo in cui le persone, ovunque nel mondo, affrontano le perdite subite e come si possa lenire il dolore dedicandosi agli altri.