Global Voices in Italiano · settembre, 2010

indirizzo email Global Voices in Italiano

ultimi articoli di Global Voices in Italiano da settembre, 2010

Arabia Saudita: niente licenza, niente blog?

  28 settembre 2010

Il Ministero saudita della Cultura e dell'Informazione ha reso pubblica la nuova normativa secondo cui tutti i gestori sauditi di siti web e media online, compresi blog e forum, dovranno essere ufficialmente registrati: molto critiche le prime reazioni dalla Rete.

Brasile: il dibattito sul Giardino Botanico di Rio de Janeiro

  17 settembre 2010

Il Giardino Botanico di Rio de Janeiro è oggetto di vive discussioni tra il Governo e le famiglie che risiedono nell'area. Oltre alle vecchie battaglie legali riguardo la proprietà del terreno dove è situato il Giardino, attualmente l'amministrazione di Rio de Janeiro sta studiando un atto legislativo con il quale assicurare alle famiglie concessioni di terre in usufrutto.

Medio Oriente: l'Hijab non è questo!

  12 settembre 2010

Nel corso dell'ultimo Ramadan sono sorte numerose campagne per incoraggiare le donne a indossare l'hijab o a riconsiderare il modo di indossarlo. Due di queste campagne - in Iran e in Palestina - hanno dato vita a una serie di discussioni tra blogger.

Fiji: E’ guerra tra il Governo e Murdoch?

  7 settembre 2010

La battaglia iniziata quattro anni fa tra il Fiji Times e la dittatura militare raggiungerà presto l'apice: le nuove leggi sui mezzi di comunicazione, infatti, obbligheranno News Corp, azienda di Rupert Murdoch, a vendere il quotidiano nato 141 anni fa. Subito si scatena online un dibattito sulla libertà di stampa.

MENA: l'Arabia Saudita vieta alle giovani marocchine il pellegrinaggio a La Mecca

  3 settembre 2010

La decisione presa dalle autorità saudite di proibire alle donne marocchine "di giovane età" l'accesso a La Mecca ha suscitato indignazione in Marocco. L'interdizione è stata giustificata sulla base del sospetto che le marocchine che avevano richiesto il visto d'ingresso potessero "avere altre intenzioni in mente" non del tutto pie, insinuando l'ipotesi della prostituzione.

Cile: proteste dei cittadini contro la costruzione di una centrale a carbone

  1 settembre 2010

L'approvazione del progetto di costruzione di una centrale termoelettrica a carbone ha scatenato accese proteste online e manifestazioni di piazza. La centrale avrebbe dovuto sorgere vicino alla Riserva Nazionale dei pinguini di Humboldt ma, dopo le proteste, il presidente cileno Piñera ha dichiarato via Twitter che il progetto verrà ricollocato altrove.