chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Stefano Ignone

Classe '81, attualmente collaboro con la rivista “Una
Città”, a Forlì, per la quale mi occupo di traduzione (dall'inglese), editing e
realizzazione di articoli redazionali. Interessi particolari:
comunicazione internazionale, Medio Oriente, Stati Uniti. Studi: laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche
(Università di Bologna-Forlì), Master in Cooperazione Internazionale,
Diritti Umani e Peacekeeping (Università del Salento).

indirizzo email Stefano Ignone

ultimi articoli di Stefano Ignone

India: Esplosione a Delhi, frustrazione per l'ennesimo attentato

È salito a 12 il numero delle vittime dell'esplosione avvenuta davanti all'ingresso dell'Alta Corte la mattina del 7 settembre. Raccolta di reazioni a caldo su...

Mondo Arabo: “Assad, dopo Gheddafi tocca a te!”

Finita l'era di Gheddafi, in queste ore gli utenti Twitter stanno lanciando avvertimenti anche al Presidente siriano Bashar Al Assad perché alzi i tacchi e...

Madagascar: crisi politica e sanzioni economiche, il Paese resta in ginocchio

Negli ultimi anni, il Madagascar ha sperimentato un lento declino della propria economia: dopo due anni e mezzo di Governo di transizione, e a seguito...

Tunisia: Blog rifiuta premio sponsorizzato dal Governo del Bahrain

Nawaat, blog collettivo che ha svolto un ruolo determinante nel raccontare la rivolta tunisina, ha rifiutato un premio sulla partecipazione digitale, l'Arab eContent Award, perché...

Bielorussia: prime reazioni e video sull'attentato alla metropolitana

Lunedì 11 aprile c'è stata un'esplosione nella stazione della metropolitana di Oktyabrskaya, a Minsk, che secondo le prime stime avrebbe provocato almeno 12 morti e...

Siria: Chiude il casinò e torna il niqab, Assad cerca di ingraziarsi i conservatori anche grazie alla propaganda

Nel tentativo di accontentare i musulmani più conservatori, il Governo ha chiuso il nuovo casinò nazionale e ritirato il divieto di indossare il niqab nelle...

Siria: Pubblicati su YouTube video che documentano il massacro dei manifestanti

Non si ferma la repressione delle proteste antigovernative in corso a Dar'a: mentre gli ultimi resoconti parlano di un numero sempre maggiore di vittime, i...

Bahrain: Arrivano le truppe del Consiglio di Cooperazione del Golfo, un blogger ci descrive la situazione

Lunedì centinaia di truppe provenienti dall'Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti sono entrate in Bahrain con l'obiettivo di aiutare il Re a controllare l'ondata...

Giappone: terremoto devasta il Paese, subito online risorse e consigli per sopravvivere

Venerdì 11 marzo, alle 2:46 p.m. (ora locale) un terremoto di magnitudine 8.9 ha devastato il Giappone. Si tratta del sisma più grande che abbia...

Libia: I pro e i contro dell'istituzione di una no-fly zone

Mentre in Libia non si fermano le atrocità sulla popolazione civile, il dibattito sull'efficacia di un'eventuale no-fly zone resta più o meno lo stesso. Ecco...

Yemen: Proseguono le aggressioni ai manifestanti

Proseguono da quattro settimane manifestazioni per chiedere le dimissioni del Governo, e se da un lato i dimostranti non sembrano volersi arrendere, il Presidente Saleh...

Egitto: il programma TV che ha costretto il Primo Ministro Shafik a dimettersi

Ahmed Shafik, il Primo Ministro egiziano nominato dall'ex Presidente Mubarak, è stato costretto a dimettersi oggi 4 marzo. La decisione fa seguito a una brutta...