chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Stefano Ignone

Classe '81, attualmente collaboro con la rivista “Una
Città”, a Forlì, per la quale mi occupo di traduzione (dall'inglese), editing e
realizzazione di articoli redazionali. Interessi particolari:
comunicazione internazionale, Medio Oriente, Stati Uniti. Studi: laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche
(Università di Bologna-Forlì), Master in Cooperazione Internazionale,
Diritti Umani e Peacekeeping (Università del Salento).

indirizzo email Stefano Ignone

ultimi articoli di Stefano Ignone

Iran: manifestazioni in tutto il Paese per liberare i leader dell'opposizione arrestati questa settimana

La notizia dell'arresto dei leader dell'opposizione Mir Hossein Moussandata e Mehdi Karrubi, divulgata questa settimana e negata ufficialmente dalle autorità, ha provocato ieri 1 marzo...

Yemen: sempre più violenza, il Presidente propone un Governo di unità nazionale

Dopo alcune settimane di scontri tra sostenitori e contestatori del Governo, il clima politico dello Yemen sta cominciando a trasformarsi: il Presidente ha ordinato alle...

Serbia: il ruolo dei mercenari serbi nella repressione libica

Secondo il blog maltese Malta CC, a pilotare alcuni degli aerei che hanno bombardato i manifestanti a Tripoli e Bengasi sarebbero stati dei mercenari serbi....

Yemen: sanguinosi scontri tra contestatori e forze filo-governative

Secondo le ultime notizie diffuse dalla capitale dello Yemen San'a, nella notte di martedì 22 febbraio almeno uno studente sarebbe stato ucciso e diversi altri...

Libia: l'Imam Al-Qaradawi emana una ‘fatwa’ su Gheddafi

L'ex-leader dei Fratelli Musulmani ha appena emanato un editto religioso in cui si appella a chiunque possa di uccidere Gheddafi, ponendo così fine alle sofferenze...

Libia: emergono online le prime immagini della strage in corso

In Libia, dove la situazione è ormai estremamente pericolosa e si evolve con rapidità la gente riesce ogni tanto a diffondere in tutto il mondo...

Marocco: preparativi per la grande mobilitazione del “Movimento per la Dignità” di domenica

Definito "l'eccezione impermeabile" ai tumulti che vanno attraversando il mondo arabo, domenica 20 febbraio il Paese vedrà una grande moblitazione che gli attivisti sperano porterà...

Bahrain: Primi video del raid notturno su piazza delle Perle

Alle prime luci dell'alba del 17 febbraio, verso le 3.00 del mattino, le forze di polizia hanno attaccato i manifestanti che dormivano in piazza delle...

Bahrain: La polizia attacca all'alba i manifestanti accampati a Piazza delle Perle

All'alba del 17 febbraio, le forze di polizia del Bahrain hanno attaccato con violenza i manifestanti che dal 14 si erano radunati in piazza a...

Bahrain: 14 febbraio, il “Giorno della Collera”

Sin dalle prime ore del mattino, ieri i netizen del Bahrain hanno assistito con orrore alla repressione da parte delle forze di polizia su manifestanti...

Tailandia/Cambogia: s'intensificano i venti di guerra al confine

Vanno purtroppo intensificandosi le discordanze tra i due Paesi: un recente scontro a fuoco è costato la vita a diversi soldati e ha costretto l'evacuazione...

Egitto: “Non abbiamo più paura”

Al Cairo continuano le proteste anti-Mubarak. Man mano che le contestazioni si fanno più forti, aumenta anche l'impeto popolare di cacciare il Presidente Hosni Mubarak,...