chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Valeria Bosco

Mi chiamo Valeria Bosco, ho 24 anni e vivo in Italia.
Ho una laurea in Comunicazione Internazionale e sto frequentando un master di traduzione in Localizzazione.
La mia lingua madre è l'italiano, ma parlo anche francese, inglese e un po’ di spagnolo.
Mi è sempre interessato il mondo della traduzione e per questo ho deciso di avventurarmi in questo settore.

My name is Valeria Bosco, I'm 24 and I live in Italy.
I've a degree in International Communication and at the present I'm attending a post-graduation course in Localization.
My mother language is Italian, but I also speak French, English and a little bit of Spanish.
I’ve always been interested in translation and for this reason I decided to venture in this field.

indirizzo email Valeria Bosco

ultimi articoli di Valeria Bosco

Siria: “No Iran, no Hezbollah!”

Diversi i blogger iraniani che reagiscono allo slogan più che provocatorio dei manifestanti siriani -- la Siria è alleato dell'Iran e ha rapporti amichevoli con...

Francia: ancora preoccupata e ansiosa la comunità giapponese

In Francia, come ovunque nel mondo, gli espatriati hanno cercato di contattare i propri cari via Internet, e parecchi di loro continuano a usare gli...

Azerbaigian: Cyber-censura in atto? Arrestato un altro attivista

Oggi è la giornata internazionale contro la cyber-censura e dopo voci circolate da tempo su azioni repressive in atto nel Paese nei confronti di utenti...

Mondo arabo : Il dibattito sui social media è più vivo che mai

Da alcuni mesi imperversava il dibattito sul ruolo ricoperto dai social media nelle manifestazioni di rivolta. E' un dibattito che più di recente ha cominciato...

Bahrein: un Paese, due manifestazioni opposte

A una settimana dalle prime manifestazioni, prosegue l'occupazione della rotatoria Lulu (Piazza della Perla), con due manifestazioni di segno opposte svoltesi contemporaneamente nel centro della...

Gabon: opposizione senza leader?

Il Paese africano entra nella sua terza settimana di tensione politica, con due governi - quello ufficiale e l'altro ufficioso - che ne rivendicano la...

Bahrein: i manifestanti riconquistano il centro di Manama, la ‘twittersfera’ rilancia

I manifestanti riconquistano la rotatoria Lulu, dopo esserne stati cacciati con una carica nelle prime ore del mattino che aveva causato tre morti, numerosi feriti...

Egitto: cellulari e Twitter bloccati, ma le proteste proseguono

Bloccate le reti dei cellulari nelle zone in cui migliaia di manifestanti si riunivano, oltre che al prezioso Twitter. L'obiettivo del Governo, tenere sotto controllo...