chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Terremoto di Haiti del 2010

Haiti EarthquakeAlle 16:53 ora locale del 12 Gennaio, lo Stato caraibico di Haiti è stato colpito da un terremoto [en] di magnitudo 7,0 della scala Richter. Trattandosi di un Paese comunemente noto come il più povero dell'emisfero occidentale, l'impatto devastante è stato drammatico e diffuso. Oltre all'aumento del numero delle vittime e alla perdita di vite umane e proprietà, anche le infrastrutture nazionali già fragili hanno subito gravi danni. L'epicentro è stato localizzato in prossimità della capitale, Port-au-Prince, dove si sono registrate successive scosse di assestamento.

Nonostante i vari blackout e le interruzioni del servizio telefonico, oltre alla solita difficoltà di accesso a internet ad Haiti, i cittadini stanno segnalando la loro condizione sui media, tramite blog, foto, Twitter, piattaforme di mappatura, video in streaming e in radio.

Questa pagina sarà aggiornata in seguito a ulteriori informazioni.

Vi invitiamo a contattare l'editor dei caraibica Janine Mendes-Franco [en].

Raccolta di testimonianze dirette dal team di Global Voices a Haiti [it, come i link seguenti, salvo diversa indicazione]
1 feb – Global Voices ad Haiti: Gli artisti della Grand Rue dopo il terremoto
31 gen – Global Voices ad Haiti: Intervista alla volontaria Régine Zamor
30 gen – Global Voices ad Haiti: La ripresa
29 gen – Global Voices in Haiti: Litmus Test
29 gen – Global Voices ad Haiti: Arrivo a Port-au-Prince
I post di Global Voices relativi al terremoto
8 mar – Puerto Rico, Haiti: Giornata internazionale della donna dedicata alle donne di Haiti
11 feb – Haiti: Come mai gli ‘orfani’ attirano tanta attenzione in certi ambiti all'estero?
10 feb – Haiti: Soccorsi e pericoli
30 gen – Haiti: le reazioni dei blogger agli interventi regionali
30 gen – Haiti: le donazioni online possono aiutare a ricostruire prima degli aiuti
29 gen – Haiti: La politica di ripresa
28 gen – Haiti: Rotta di collisione tra militarizzazione e aiuti umanitari?
24 gen – Guatemala: Uniti per Haiti dopo il terremoto
23 gen – Haiti: le prospettive degli adolescenti sul terremoto
23 gen – Haiti: “1+1=3”
22 gen – Haiti: Una ripresa troppo rapida e lenta allo stesso tempo, troppo veloce
21 gen – Haiti: “Siamo nati tutti otto giorni fa”
20 gen – Haiti: Ripristino delle comunicazioni e delle reti multimediali locali
20 gen – Caraibi: Pronti per un altro terremoto?
20 gen – Haiti: Forte scossa di assestamento provoca nuovi timori e problemi
19 gen – Haiti: Una settimana dopo il terremoto
18 gen – Haiti: Aggiornamenti da località diverse da Port-au-Prince
18 gen – Brasile: Il terremoto di Haiti visto dall'interno e dall'esterno
18 gen – Haiti: Mappe online per informare e indirizzare al meglio gli aiuti
17 gen – Haiti: Altri aggiornamenti da località a sud della capitale
17 gen – Haiti: Scontri internazionali per l'assistenza umanitaria
17 gen – Haiti: waiting for water [en]
17 gen – USA: stato di tutela temporaneo per gli haitiani nel paese
16 gen – Haiti: Si parla di “sciacallaggio”, ma sono pochi gli atti di violenza confermati dopo il terremoto
16 gen – Haiti: Resoconti video dei cittadini-reporter in loco alle prese con il dopo-terremoto
16 gen – Port-au-Prince: “Se gli aiuti non arriveranno subito, la gente morirà di stenti”
15 gen – Haiti: Far circolare le informazioni dall'interno
15 gen – Haiti: renowed haitians announced officially dead [en]
15 gen – Haiti: Risorse utili per le ricerche dei dispersi e per inviare aiuti
15 gen – La reazione dei blogger russi al terremoto ad Haiti
14 gen – Repubblica Dominicana: Aiutare i vicini haitiani dopo il terremoto
14 gen – Haiti: Rilanci in diretta via Twitter
14 gen – Porto Rico: I blogger sono in lutto per il terremoto ad Haiti
14 gen – Haiti: Le ultimissime viaggiano su un blog di Le Cap Haitien
13 gen – Haiti: esperienze del terremoto
13 gen – Diaspora Mobilize to Help Haiti in Earthquake Aftermath [en]

Twitter
Feed di Twitter curato da utenti con sede ad Haiti
– L’ hashtag #Haiti è utilizzato in tutto il mondo per notizie e informazioni sugli aiuti umanitari
– L'hashtag #relativesinhaiti è utilizzato dagli Haitiani nel mondo che sono alla ricerca dei loro parenti scomparsi
– L'hashtag #bresma #Haiti forniscono informazioni relative all'Orfanotrofio ‘Bresma’ di Haiti

Blog di Haiti relativi al terremoto (con sede ad Haiti)
Il blog della famiglia Livesay [Haiti] [en]
Per non dimenticare… [fr]
La rete della Cittadella [fr]
Pwojé Espwa – Speranza ad Haiti [ht]
Haiti, la terra della libertà [en]
– Speranze concrete per il centro di soccorso di Haiti, [en]
Cosa sentono, [en]
La vita di Mangine, [en]

Altri blog su Haiti (in inglese/francese)
– Reporter haitiano di Boston | http://www.bostonhaitian.com/
– Haitifeed | http://www.haitifeed.com/
– Il blogger haitiano | http://thehaitianblogger.blogspot.com/
– Morire ad Haiti | http://dyinginhaiti.blogspot.com/
– Konbit Pou Ayiti | http://www.konpay.org/
– Lougou Corner | http://lougoucorner.blogspot.com/
– Designer Mama | http://designermama-manaallamano.blogspot.com/
– Le Coin de Pierre [Fr] | http://jfjpm.blogspot.com
– In arrivo da un'isola fragile | http://www.haititales.com/

Video
Canale YouTube del media haitiano Le Nouvelliste

Altre risorse informative (in inglese)
– Wikipedia | Terremoto di Haiti del 2010 [it]
– Ushahidi | I report locali della devastazione sono registrati su una mappa online da UN OCHA/Colombia e dalla rete internazionale di mappatori di crisi (CM*Net). Invia segnalazioni di incidenti online. Leggi qui la genesi della mappa.
Podcast del US Geological Survey (Indagine geologica statunitense) che risponde alle domande sul terremoto
– PBS MediaShift | Le migliori risorse online per seguire le notizie di Haiti
– L’ iReport della CNN chiamato
Earthquake rocks Haiti contiene foto e video, con una sezione dedicata a chi cerca i propri cari ad Haiti.
– Il New York Times c'è una pagina dedicata alla localizzazione dei cari scomparsi ad Haiti
The Lede (blog del New York Times) posta aggiornamenti updates on relativi a salvataggio e ripresa ad Haiti
Haiti.org.br | Sito web dei giornalisti indipendenti brasiliani che fornisce aggiornamenti dai media tradizionali e dalle loro fonti dirette sul campo ad Haiti
– ReliefWeb | Una mappa preliminare dei danni a Port-au-Prince
– Il grafico cartografico in rilievo del New York Times che fornisce il contesto geologico ed evidenzia le aree interessate
– ICRC | Family News Network del comitato internazionale della Croce Rossa, per aiutare la popolazione a ritrovare i propri cari scomparsi ad Haiti
– Google Crisis Response, il cerca persone di Google per il terremoto di Haiti
– Wiki di ICT4Peace | Un elenco di risorse relative al terremoto, molte delle quali legate a informazioni sul campo
Mediahacker | Pagina di copertura speciale su Haiti aggiornata da un giornalista multimediale statunitense con sede a Port-au-Prince

Ushahidi Haiti

Media di Haiti
Radio One Haiti
– Haitipal.com riproduce video e audio in streaming in Francese e creolo haitiano.
Metropole Haiti
Television Nationale d'Haiti
Radio Kiskeya
Signal FM
Alterpresse

Articoli relativi ai media dei cittadini e al terremoto ad Haiti (in inglese)
15 gen – Giornalismo nelle Americhe | I media di Haiti ripartono: come aiutarli?
14 gen – L'Independent| Trend attuali di Twitter: le organizzazioni umanitarie di Haiti usano Twitter per la raccolta fondi
14 gen – CNN.com | La bufala di Twitter diffonde voci di voli gratuiti delle compagnie aeree per Haiti
14 gen – USA Today | Facebook, Twitter ‘ancora di salvezza’ a 2 vie per Haiti
13 gen – Times Online il tocco umano di Twitter in mezzo all'orrore di Haiti
13 gen – Miami New Times | Silicon Beach: Twitter colpisce per i soccorsi dopo il terremoto di Haiti
13 gen – PC World | Strumenti tecnologici raccontano la storia del terremoto di Haiti
13 gen – Fox News | Twitter fa circolare le informazioni del disastro del terremoto ad Haiti
13 gen – Miami Herald | Testimonianze e richieste di aiuto da Haiti sul web
13 gen – Dan Kennedy – Media Nation | I media dei cittadini e il terremoto di Haiti.
13 gen – Columbia Journalism Review | “Nuovo” Media cruciale all'indomani del terremoto di Haiti
13 gen – Ethan Zuckerman – Il mio cuore è ad Accra | ” Segui il terremoto di Haiti online

tutte le pagine