chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Elezioni 2020 in Myanmar

Cos'è successo in Myanmar il primo giorno del colpo di stato?

La demoralizzazione delle persone in seguito al colpo di stato: "Tutti l'abbiamo visto arrivare, ma quando succede veramente è qualcosa di surreale".

Fact-checking e lotta alla disinformazione nelle elezioni in Myanmar

Global Voices ha intervistato Thet Min, fact-checker del sito ‘Real or not’, riguardo il suo lavoro per fermare la disinformazione in Myanmar prima delle elezioni.

Cosa stanno dicendo gli osservatori elettorali sulle elezioni in Myanmar?

Gli osservatori riconoscono il “successo” delle elezioni e notano riforme che devono essere attuate in futuro per rendere il processo di voto credibile e inclusivo.

Una ONG in Myanmar offre agli elettori uno strumento per confrontare i programmi sui diritti umani dei partiti in lizza alle elezioni

"Il nostro obiettivo è dare agli elettori informazioni complete sulle promesse dei partiti sui diritti umani in modo che gli elettori possano prendere decisioni informate".

Diritto di voto ai Rohingya ancora negato in Myanmar

"In quanto cittadini del Myanmar abbiamo diritto di voto. Il governo del Myanmar ci ha tolto la cittadinanza e la possibilità di partecipazione politica."

I candidati e i partiti del Myanmar si rivolgono al nazionalismo religioso in vista delle elezioni

I principali partiti del Myanmar stanno usando il populismo buddhista per ottenere voti, sebbene le campagne elettorali razziste e religiose siano proibite dal regolamento elettorale.

Cresce la violenza in Myanmar con l'avvicinarsi delle elezioni generali di novembre

In molte città sono stati riportati diversi episodi di intimidazione e aggressioni fisiche legati alle prossime elezioni dell'8 novembre.

Elezioni 2020 in Myanmar: ‘Un momento critico nella consolidazione della transizione democratica’

"La trasparenza e la consultazione frequente con partiti politici, candidati e altre parti interessate sono fondamentali per l'accettazione dei risultati".