chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

FAQ – Domande frequenti

Siamo una comunità senza confini, principalmente a base volontaria, che verifica e traduce le notizie di tendenza e le storie che potresti perderti su internet, da blog, stampa indipendente e social media da tutto il mondo.

Vuoi sapere di più? Potresti trovare alcune risposte nelle nostre domande frequenti qui sotto.

Q: Vi chiamate “analisti, esperti di media online e traduttori”. Ma chi sono esattamente i membri di Global Voices?
Quando non ci occupiamo di coprire il meglio della rete cittadina e social per voi su Global Voices, siamo occupati come giornalisti, politici, accademici, imprenditori e attivisti.

Q: Posso diventare un autore o traduttore volontario di Global Voices?
Sei un analista scrupoloso dei social media, dei media indipendenti o di blog riguardo una regione o un paese che è ampiamente ignorato o non ben rappresentato sui media tradizionali? Se la riposta è sì, candidati per unirti al nostro incredibile team di collaboratori volontari riempiendo questo modulo.

Le nostre storie sono tradotte in più di 35 lingue [en], incluso spagnolo, cinese, francese e arabo. Se sei poliglotta e vuoi unirti al nostro notevole team di traduttori, riempi questo modulo e avrai una risposta dai nostri editor.

Q: Siete completamente virtuali?! Come funziona?
Non abbiamo un ufficio fisico, ma lavoriamo come comunità virtuale attraverso diversi fusorari, spesso da case, bar o biblioteche.

Ci incontriamo di persona durante i nostri summit [en] biennali, e molti di noi trovano sempre una scusa per viaggiare e incontrarsi con i colleghi di Global Voices in tutto il mondo. Siamo una comunità di curiosi e parsimoniosi viaggiatori, sempre felici di tenere un divano a disposizione per i compagni di Global Voices.

Q: Da dove prendete i soldi? Siete finanziati da governi?
Global Voices è costituita in Olanda come Stichting Global Voices, una fondazione no-profit. Non riceviamo finanziamenti da governi, facciamo affidamento su grant indipendenti, sponsor, commissioni editoriali [en], e donazioni da persone come te per coprire le nostre spese. Per maggiori informazioni guarda i nostri report annuali [en].

Q: Com'è nato Global Voices? Com'era coinvolta Harvard?
Global Voices è stato fondato nel 2005 dall'ex giornalista capo di CNN Beijing e Tokyo Rebecca MacKinnon, e dal tecnologo ed esperto di Africa Ethan Zuckerman, mentre entrambi erano fellows presso il Berkman Center for Internet and Society [en] dell'Università di Harvard.

L'idea del progetto si è sviluppata durante un incontro di blogger internazionali [en] svoltosi ad Harvard a dicembre 2004, ed è iniziato come un semplice blog e una dichiarazione del manifesto. (Qui un report scritto [en] e un podcast di quell'incontro). Global Voices si è rapidamente esteso grazie al patrocinio del Berkman Center, al supporto di Reuters, MacArthur Foundation, e all'energia creativa dei nostri collaboratori.

Q: Ho un'idea per una storia. Come posso contattare la vostra redazione?
I nostri editor regionali e per lingua [en] accolgono sempre suggerimenti e idee per storie. Il nostro focus è puntato sui citizen media da regioni e paesi che sono menzionati a stento nei media internazionali – o voci marginali da ogni paese. Per raggiungere un editori, ti basta selezionare una regione nel nostro modulo contatto [en] e potrai inviare direttamente un'email.

Q: Voglio riusare le vostre storie. Avete una politica di attribuzione?
I nostro contenuti possiedono la licenza di Attribuzione Creative Commons per garantire che le storie che condividiamo possano diffondersi il più largamente possibile. Si possono ripubblicare le nostre storie seguendo la nostra politica di attribuzione e inserendo i crediti o un link che riporti al nostro contenuto originale. Dettagli qui [en].

Q: Perchè dovrei fidarmi di voi?
I nostri autori sono esperti nelle aree di cui scrivono e ogni storia pubblicata su Global Voices è vagliata dai membri del nostro notevole team editoriale. Seguiamo un codice editoriale rigoroso [en] ispirato dalla Society of Professional Journalists.

Q: Chi si occupa di gestire questo fantastico sito?
Originariamente era solo un veloce sistema WordPress su un server condiviso a Harvard. Il sito di Global Voices è cresciuto ed è diventato una rete di siti che gestiscono molteplici applicazione. Il nostro sviluppatore capo Jeremy Clarke si occupa della manutenzione dei nostri siti, con l'aiuto di una serie di terze parti e il supporto della comunità.