chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

articoli mini-profilo di Governance

21 maggio 2017

Media di stato russi: difensori della libertà di internet (da ora in poi)

RuNet Echo

Mentre milioni di ucraini rischiano di perdere i servizi online, i media russi fanno quello che spesso succede in queste situzioni geopolitiche inaspettate: cambiano idea.

7 maggio 2017

Riace, “un paese di Calabria” dove un abitante su tre è un immigrato

A Riace, popolazione locale e migranti (500 su 1.500 abitanti) sono alleati per il rilancio culturale e economico della località.

1 maggio 2017

Le proteste degli studenti in Kashmir tra scuole chiuse e internet bloccato

"In quale parte del mondo gli studenti che protestano vengono schiacciati con forza e brutalità? Piovono bombe come pallettoni e gas lacrimogeni. Molti sono feriti."

22 aprile 2017

In Turchia non c'è più alcuna possibilità di opposizione

Per un soffio, Erdogan ha ottenuto quello che voleva e non è in vena di compromessi. Tanto meno lo sono le opposizioni.

13 aprile 2017

Facebook tra le prime 100 aziende a pagare la ‘Google Tax’ russa

RuNet Echo

Facebook ha annunciato che pagherà la cosidetta "Google tax" , cioè il 18% di IVA sulle società straniere che vendono contenuti digitali in Russia.

27 marzo 2017

Fake News e soluzioni ingannevoli: come creare un'educazione civica affidabile?

The Bridge

Dobbiamo stare molto attenti nella ricerca di soluzioni al problema delle fake news, per non costruirci da soli macchine di auto-censura.

8 marzo 2017

L'Ucraina bloccherà i siti che ‘danneggiano la sovranità nazionale’

GV AdvocacyRuNet Echo

La lista, come anche la nuova Dottrina di Sicurezza dell'Informazione dell'Ucraina, vuole ribattere alla diffusione di informazione online pro-separatista e pro-russa.

4 marzo 2017

Il Kirghizistan è un'oasi di pace per i reporter oppressi dell'Asia centrale

"Non percepisco il peso dei confini, mi trovo in Kirghizistan, ma racconto l'Asia Centrale,"

29 gennaio 2017

A che punto è la battaglia per fermare la mutilazione genitale femminile in Africa

"Se avessi saputo prima ciò che so oggi, non avrei mai circonciso una singola donna. Abbiamo causato così tanta sofferenza per molte figlie e mogli."

16 gennaio 2017

LibreRouter: perchè comprare un router quando puoi costruiterlo?

GV Advocacy

'Una bella sfida per gli hacker delle reti libere, che stanno per compiere un importante passo verso la libertà e l'autogestione delle tecnologie di comunicazione.'

6 novembre 2016

Vista dall'Asia Centrale, la democrazia USA è sempre più simile a quella della regione

The Bridge

Clinton II o Trump il Grande? La scelta è piuttosto familiare per chi osserva dall'Asia Centrale, una delle aree geopolitiche più autoritarie del mondo.