chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Ola Ali

Hello Everybody!
I'm Ola from Egypt. 🇪🇬
I studied at Faculty of languages ( Italian department ) and i'm here as a translator from English to Italian.
I am always looking out for new projects and opportunities to keep learning and expanding my knowledge, because i believe that nothing is impossible. You can do anything you want, no experience is needed at first, just a passion and a will that you will make your best till you succeed.
“If the flower can find its way through darkness, so CAN you!”
_______________________

Ciao a tutti!
Sono Ola dall'Egitto. 🇪🇬
Ho studiato presso la Facoltà delle lingue (dipartimento della lingua italiana) e sono qui come traduttrice dall'inglese all'italiano.
Sto sempre cercando progetti nuovi ed opportunità per mantenere l'apprendimento e ampliare la mia conoscenza, perché credo che nulla sia impossibile. Puoi fare tutto ciò che vuoi, non c'è bisogno dell'esperienza all'inizio, solo una passione ed una volontà che farai meglio finché non riesci.
“Se il fiore può trovare la sua strada nonostante l'oscurità, quindi PUOI anche tu!”

indirizzo email Ola Ali

ultimi articoli di Ola Ali

20 agosto 2017

Gli agricoltori del Paraguay indebitati e in grave crisi chiedono l'aiuto del governo

Migliaia di agricoltori stanno marciando da oltre un mese, chiedendo al governo risposte alla crisi che minaccia di distruggere l'agricoltura famigliare come modello economico vitale.

18 agosto 2017

Alluvioni mortali creano il caos in Bangladesh, India e Nepal

Circa 6 milioni di persone sono state colpite dalle inondazioni nella regione nepalese del Terai e più di 48,000 case sono state sommerse.

Lingua indigena nepalese con solo due parlanti rivede la speranza grazie ad un nuovo dizionario

Kusunda, una lingua morente del Nepal con pochissimi parlanti, ottiene un nuovo libro di storia e cultura della tribù che contribuisce a preservarne la lingua.