chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Valentina Di Bennardo · settembre, 2012

Dopo aver girovagato tra l'Europa, il nord Africa e il Medio Oriente, ho deciso di ritornare nella mia cara Isola natia, terra di luce e ombre, per fissare la mia tenda. Classe 1980, con una laurea in lingue e letterature straniere e un master in traduzione editoriale & letteraria dall'arabo, da quasi dieci anni mi occupo di organizzazione di eventi, relazioni internazionali e traduzioni. Ho deciso di dare il mio piccolissimo contributo a questo Progetto perchè sono estremamente affascinata dall'informazione globale che viaggia on line. Con un sguardo particolareggiato sul Mediterraneo e sul mondo arabo.

indirizzo email Valentina Di Bennardo

ultimi articoli di Valentina Di Bennardo da settembre, 2012

29 settembre 2012

Iran: il diritto delle donne a rimanere senza velo

Più di 26.000 persone partecipano a una campagna Facebook che contesta l'obbligo del velo (hijab) in Iran. Molte donne lo praticano da decenni, ma continuano...

24 settembre 2012

Mauritania: prendere in giro il Presidente su Twitter

Mentre Mohamed Ould Abdel Aziz interveniva alla TV di Stato, la polizia aggrediva un giornalista che stava seguendo l'arresto violento di un ospite che aveva...

23 settembre 2012

Siria: artisti a sostegno delle proteste popolari

Wissam Al Jazairy è un giovane graphic designer siriano. La sofferenza del suo popolo è evidente nei lavori che ha pubblicato online come contributo personale...

19 settembre 2012

Iran: hacker pro-regime attaccano pagina Facebook di noto vignettista

"I Soldati dell'Islam" colpiscono temporaneamente Mana Nayestani, noto vignettista politico già arrestato nella primavera 2006 per un'immagine controversa -- ma le sue vignette continuano a...

17 settembre 2012

Libano: museo virtuale contro la censura

L'organizzazione non governativa MARCH ha inaugurato questo museo particolare con l'intento di documentare i casi di censura avvenuti in Libano dagli anni 1940 a oggi....