chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Maria Ferrara

Sono nata a Napoli nel lontano, ma neanche troppo, 1992. Ho conseguito i miei studi presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, dove mi sono laureata in cinese e inglese. Durante il mio secondo anno di università, grazie ad una amica cinese, volai nella Terra del Dragone. Tra un chicco di riso e un raviolo al vapore, capii che la mia vita si sarebbe divisa per sempre tra Oriente e Occidente. Di lì a poco, conclusi i miei studi e ottenni una borsa di studio erogata dall'Istituto “Confucio”, grazie alla quale ritornai in Cina. Qui le giornate scorrevano veloci: corsi intensivi di lingua, lavoro e compiti a casa. Per non parlare del fatto che ogni esperienza quotidiana conteneva un glossario tutto da imparare e da riempire nelle cartelle di “Pleco”.
Scaduto il visto, a miei “nihao” e “baozi” mattutini si sostituirono i “buongiorno” e i cornetti napoletani. A Napoli, ho deciso di condividere le esperienze maturate in Cina, collaborando con diverse realtà aziendali nel settore del marketing e della comunicazione. Nel 2018 ho lavorato per l'Associazione “Ciao Cina” in qualità di interprete, traduttrice e mediatrice culturale per lo sviluppo e la promozione di attività di integrazione culturale sul territorio campano e nazionale. Attualmente, sono coinvolta nel progetto di certificazione “Welcome Chinese”, per supportare i membri certificati in attività online e offline, con lo scopo di garantire un giusto posizionamento sul mercato turistico cinese. Essendo il mondo cinese la mia più grande passione, sono riuscita a coniugare il dovere al piacere, e ogni giorno lo dedico al perfezionamento e allo studio. Il mio motto è: “Ogni alba cela la ricchezza di quello che avrai imparato a fine giornata”.

indirizzo email Maria Ferrara

ultimi articoli di Maria Ferrara

27 marzo 2020

La marcia dell'8 marzo delle donne di Istanbul segnata dalla violenza e dagli arresti della polizia

L'8 marzo, la marcia notturna femminista si è tenuta in diverse città turche. La 17° edizione dell'evento si è concluso con violenza e arresti ad...

8 marzo 2020

Un italiano è il primo caso di COVID-19 in Nigeria

COVID-19

Il Lagos è un hub commerciale in Nigeria e la probabilità di una rapida diffusione del COVID-19 in altre parti è una possibilità imminente.

3 marzo 2020

L'Algeria interromperà l'accesso ad internet quando si avvicineranno le elezioni?

Advox

Con i protestanti che spingono i social media alla diffusione dell'informazione riguardo a cosa sta accadendo, le autorità algerine bloccano ripetutamente l'accesso ai social network...

28 febbraio 2020

Una vita ai margini: la minoranza Lyuli dell’ Uzbekistan

Aleksandr Barkovsky, un fotografo che ha lavorato con la comunità, dice che gli uzbeki conoscono ben poco riguardo ai loro vicini Lyuli.