chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Bangladesh: un pilota appassionato di fotografia condivide straordinarie foto aeree del suo paese

Bangladesh is a land of natural beauty and offers spectacular picturesque elegance. Images by Shamim Shorif Susom. Used with permission.

Il Bangladesh è una nazione con una bellezza naturale che offre un'eleganza spettacolare e pittoresca. Immagine di Shamim Shorif Susom. Usata con autorizzazione.

Il pilota e fotografo Shamim Shorif Susom cattura straordinarie foto panoramiche dal cielo, offrendo una prospettiva completamente diversa della sua nazione.

Il Bangladesh [it] è una delle nazioni più densamente popolate nel mondo. Spesso appare nelle prime pagine internazionali per la sua instabilità politica [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione], i disastri industriali [it] e le calamità naturali. (Più recentemente, si aggiunge il terrorismo [it] a questa lista.)

Il Bangladesh offre comunque molto di più che violenza e calamità o disastri. Shamim Shorif Susom, un pilota, ha accesso durante i suoi voli a panoramiche drammatiche e mozzafiato della sua nazione, dalla prospettiva degli uccelli. Le sue fotografie catturano dal cielo i fiumi che scorrono, le campagne con la rigogliosa vegetazione e le attività rurali del Bangladesh.

Condivide le sue foto su Facebook, Flickr e altri siti di social media, dove ha guadagnato rapidamente moltissimi follower. Le sue immagini sono già state pubblicate in molti siti web internazionali, inclusi Bored Panda, Blaze press e altri. In un'intervista per il sito web My Modern Met, Shamim ha discusso la sua arte fotografica:

The way I see it, I am fortunate enough to fly, and fortunate enough to see my root, my village, my urban life from a different perspective… at the end of the day, I’m capturing the memoirs of my reconnection. I am revisiting my country, my past, my childhood.

Il modo in cui vedo la mia terra, ho la grande fortuna di volare e di vedere le mie radici, il mio villaggio, la mia vita urbana da una diversa prospettiva… alla fine della giornata, ho catturato i ricordi del mio mondo. Sto rivisitando la mia patria, il mio passato, la mia infanzia.

On Heaven's Door. Pabna

Sulla porta del paradiso. Pabna. Usata con autorizzazione.

Nel 2016, Shamim Shorif Susom ha partecipato alla sua prima esposizione fotografica mono-autore intitolata “Blackbird’s eYe: Bangladesh & Beyond” (L'occhio dei merli: Bangladesh e oltre). È stata la prima mostra fotografica in Bangladesh basata su foto aeree.

Chilliland. Sirajganj

La terra del peperoncino (chilli). Sirajganj. Usata con autorizzazione.

La maggior parte del Bangladesh si trova nell'ampio delta formato dai fiumi Gange e Brahmaputra [it] ed è una piatta superficie, con un'altitudine generalmente inferiore al livello del mare e soggetta a inondazioni annuali. Una porzione significativa della popolazione vive in villaggi vicini agli argini dei fiumi. Nelle pianure si incrociano numerosi villaggi con molti fiumi di diversa lunghezza e ampiezza, che sfociano per lo più nella Baia del Bengala, nel sud della nazione. Ci sono quasi 700 fiumi, incluso le ramificazioni dei fiumi che formano una rete fluviale di circa 24.140 chilometri, una delle più grandi del mondo.

Guardando il Bangladesh dall'alto, i fiumi, i canali e le attività basate sull'acqua sono uno spettacolo. La diversità di questa vita correlata all'acqua è catturata anche nelle foto di Shamim Sharif Susom, che le scatta di solito dal cielo da un'altitudine di 152 o 304 metri.

Lotus. Keraniganj, Dhaka

Fiori di loto. Keraniganj, Dacca. Usata con autorizzazione.

The Family. Manikganj

La famiglia. Manikganj. Usata con autorizzazione.

Final Masquerade. Dhaka

Mascherata finale. Dacca (Dhaka). Usata con autorizzazione.

Signature. Magura

Il segno distintivo. Magura. Usata con autorizzazione.

Louder Than Words. Manikganj

Più sgargiante delle parole. Manikganj. Usata con autorizzazione.

Once Upon A Time In Daulatdia. Rajbari

C'era una volta a Daulatdia. Rajbari. Usata con autorizzazione.

Il Bangladesh è prevalentemente una nazione agricola. Quasi il 48% della popolazione dipende dall'agricoltura. Al momento, il contributo netto di questo settore nel PIL è del 19,1%. La fotocamera di Susom ha catturato immagini straordinarie della vita agricola in Bangladesh.

Canvas. Manikganj

Quadro dipinto. Manikganj. Usata con autorizzazione.

Color of Chaos. Bogra

Il colore del caos. Bogra. Usata con autorizzazione.

E ci sono ancora molte più foto stupende del Bangladesh:

The Heaven Within. Kaptai Lake. Rangamati

All'interno del paradiso. Lago Kaptai. Rangamati. Usata con autorizzazione.

Terracotta. Chittagong

Terracotta. Chittagong. Usata con autorizzazione.

Tears of the Dragon. Khagrachari

Le lacrime del dragone. Khagrachari. Usata con autorizzazione.

Shamim Shorif Susom ha già partecipato a 19 esposizioni, sia in patria che all'estero. Volete vedere altre immagini del Bangladesh attraverso l'obiettivo della sua fotocamera? Date un'occhiata al suo sito web, il suo account Flickr e la pagina Facebook. Con cautela! Potreste ritrovarvi ad abbandonare tutto per visitare il Bangladesh!

Le fotografie sono pubblicate con l'autorizzazione di Shamim Shorif Susom.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.