chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Grazie alla New York Public Library, le immagini dell'antica India sono ora a portata di click

Various men and women in Hindustan (India). (1823 - 1838) Sketch by Andrea Bernieri . Photo from The New York Public Library Digital Collections

Uomini e donne in Hindustan (India), (1823–1838). Disegno di Andrea Bernieri. Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Le antiche immagini di persone e luoghi ci aiutano a comprendere quante cose sono cambiate. Le foto d'epoca ci riportano, infatti, ai giorni in cui la vita sembrava più semplice. In quelle facciate sbiadite e nell'abbigliamento insolito, da una foto all'altra, ci ricordiamo come la gente viveva in passato.

All'inizio del 2016, la New York Public Library [it] ha pubblicato [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] più di 180.000 immagini digitalizzate su pubblico dominio. I lettori possono adesso accedere e scaricare gratuitamente questi materiali d'archivio,  e anche rielaborare i materiali per realizzare e condividere nuovi contenuti.

Nell'archivio digitale ci sono antiche fotografie e disegni dell'Asia e delle regioni del Pacifico meridionale, che mostrano come la gente viveva nelle nazioni allora colonizzate. Le immagini offrono una rara panoramica di architetture e abbigliamento dell'indiviso subcontinente indiano.

In India troviamo numerosi palazzi stupendi e imponenti, costruiti dagli imperatori che hanno governato la regione in diverse epoche. Forse avrete già visto le foto, ma vi siete mai chiesti come apparivano prima che la fotografia fosse disponibile ovunque? In seguito possiamo ammirarli.

View of the Palace of Agra, from the river. (1859)

Disegno del Palazzo di Agra, vista dal fiume (1859). Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Il Palazzo Jahangir è un palazzo nel Forte di Agra che armonizza l'architettura indù e centro-asiatica. Era usato in particolare dalle donne Rajput del sovrano Akbar [it] dell'impero Moghul, che lo ha fatto costruire.

The king's palace at Delhi. (1859) Photo from The New York Public Library Digital Collections

Il palazzo reale a Delhi (1859). Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Ubicato nel centro di Delhi, il Forte Rosso [it] (Palazzo di Delhi) è stato la residenza dell'imperatore Mughal dell'India per due secoli, fino al 1857. Si è evoluto nel corso degli anni.

Come viveva la gente, in passato? Ecco alcuni disegni e dipinti dei reali e del loro entourage:

Rulers and women from India (1876 - 1888). Sketch by Chataignon. Photo from The New York Public Library Digital Collections

Governanti e donne in India (1876–1888). Opera di Chataignon. Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Commander

Un comandante delle guardie di palazzo a Delhi (1845–1847). Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Dancing Girls At Court Of Rewa, East Central India, 1863-8. Engraver Jacob Ettling. Photo from The New York Public Library Digital Collections

Ragazze che danzano presso la corte di Rewa, nell'India centro-orientale, 1863–8. Incisore Jacob Ettling. Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

An elite Indian women.

Una donna musulmana della élite indiana (1823–1838). Disegno di Andrea Bernieri. Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Ed ecco alcuni disegni e dipinti di gente comune in quell'epoca:

A Brahmin praying in the morning. (1851) Lithographer Day and Son. Image from The New York Public Library Digital Collections

Un bramino prega al mattino (1851). Litografia Day and Son. Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

A second Caste Pundit (scholar) 1899. Engraver Charles Laplante . Photo from The New York Public Library Digital Collections

Un uomo della seconda casta Pundit (persona erudita) 1899. Incisore Charles Laplante. Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Hindus of Malabar Coast. Photo from The New York Public Library Digital Collections.

Indù della Costa Malabar. Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Cheetah and the keeper in Jaipur (1894). Photo from The New York Public Library Digital Collections

Un ghepardo con il suo custode a Jaipur (1894). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Men and Women in India. (1876-1888) Photo from The New York Public Library Digital Collections

Donne e uomini in India (1876–1888). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

La prima fotografia superstite di una macchina fotografica [it] è del 1827. La fotografia è arrivata in India dopo parecchio tempo. Ecco alcune rare fotografie dell'India del secolo XIX:

A Hindu Goldsmith (Sonar) (1868 - 1875) Photo from The New York Public Library Digital Collections

Un orafo indù (Sonar) (1868–1875). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Hindu Blacksmiths from Madras (1868 - 1875)

Fabbri indù a Madras (1868–1875). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Diljaan, Bazar Woman, Saharanpoor (1868-1875) Photo from The New York Public Library Digital Collections

Diljaan, donna al bazar, Saharanpoor (1868-1875). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

The Rajpoot tribe (1868 - 1875)

La tribù Rajpoot (1868–1875). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Snake-charmers in India (1897). Photo from The New York Public Library Digital Collections.

Incantatori di serpenti in India (1897). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Female street musicians in India (1898) Photo from The New York Public Library Digital Collections

Donne musiciste di strada in India (1898). Foto dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

Ed ecco alcune scene di rituali e festività di quell'epoca:

The cremation ghat at Calcutta. (1869-1871).

La zona delle cremazioni a Calcutta (1869–1871). Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

A wedding of British collonials in southern India--the bridesmaids' return from church. (29/1/1887). Sketch by Durand Simon. Photo from The New York Public Library Digital Collections

Le nozze di coloni inglesi nell'India meridionale — il ritorno delle damigelle d'onore dalla chiesa (29 gennaio 1887). Schizzo di Durand Simon. Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

A Hindu marriage. Artist Edwin Lord Weeks. Photo from The New York Public Library Digital Collections

Nozze indù. Artista Edwin Lord Weeks. Immagine dalle Collezioni Digitali della New York Public Library.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.