chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

I giornalisti devono affrontare degli ostacoli nel coprire le elezioni in Mozambico, riporta l'istituto MISA

Campioni di quotidiani pubblicati in Mozambico | immagine di Dércio Tsandzana, con autorizzazione dell'autore – 23 agosto 2018

I giornalisti in Mozambico stanno affrontando doversi ostacoli durante la campagna elettorale, secondo l'Istituto per la Comunicazione Sociale dell'Africa Australe (MISA), sezione sul Mozambico.

Il 15 ottobre in Mozambico sono previste elezioni per eleggere il nuovo Presidente, i governatori provinciali e i deputati dell'Assemblea de la Repubblica.

In un articolo divulgato per email, MISA afferma che è stato impedito ai giornalisti di informare sugli eventi riguardanti la campagna che implichino membri dei partiti politici. Possiamo leggere [pt, come i link seguenti]:

Todos os casos foram registados na província de Nampula. O primeiro foi notificado na cidade de Nampula, na semana passada, quando um jornalista da Rádio Encontro foi impedido de cobrir a campanha eleitoral da Frelimo no Mercado da Antiga Gorongosa.

No dia 10 de Setembro, dois repórteres do grupo Soico, também em Nampula, foram ameaçados e impedidos de captar imagens da campanha da RENAMO, numa actividade de campanha eleitoral no Posto de controlo de Muahivire-Expansão. Os membros da Renamo alegaram que aqueles profissionais captavam imagens que no entanto não eram exibidas ao público.

Tutti i casi sono stati registrati nella provincia di Nampula. Il primo a essere stato reso noto nella citta di Nampula, a inizio settembre, quando venne impedito a un giornalista di Rádio Encontro di pubblicare informazioni sulla campagna elettorale del Fronte di Liberazione del Mozambico (Frelimo) nel Mercato de la Antigua Gorongosa.

Il 10 settembre, sempre a Nampula, due reporter del gruppo Soico sono stati minacciati e gli è stato impedito immortalare la Resistenza Nazionale Mozambicana (Renamo) mentre erano impegnati nella campagna elettorale nel posto di controllo di Muahivire-Expansão. I membri della Renamo sostenevano che i due professionisti stavano catturando immagini che poi non sarebbero state rese pubbliche.

Dopo l'incidente dell'11 settembre a Nampula, che costò la vita a dieci persone durante una manifestazione del Fremlino, venne reso noto che la polizia impediva ai giornalisti di fotografare e registrare video:

I servizi mediatici sono stati banditi all'indomani dell'assalto dove morirono 10 persone durante l'incontro preelettorale del presidente Nyusi a Nampula. Apparentemente un reporter venne forzato a consegnare la videocamera dopo essere stato minacciato con pistola. Questo è un fatto inaccettabile e un grave attacco alla libertà di stampa.

Il Jornal Notícias, mezzo di comunicazione pubblico con partecipazione statale, sottolineò che Renamo ha impedito che alcuni giornalisti pubblicassero informazioni sulla campagna nella provincia di Manica, situata nella regione centrale del Mozambico.

Secondo il quotidiano, Alfredo Magumisse, candidato del partito come governatore della provincia, ha affermato:

Vieram para aqui, porque estão a ver que não temos muita gente. Onde temos tido muita participação, não aparecem. Mas quando são outros partidos, mostram à população. Orientei muitos comícios, onde havia muita gente, mas vocês não vieram. Podem regressar. Não vos queremos aqui.

Siete venuti forse perché avete visto che non abbiamo molto pubblico. Dove abbiamo registrato una grande partecipazione non vi siete nemmeno presentati. Quando invece si tratta di un altri partiti immortalate la popolazione riunita. Ho organizzato molti raduni dove abbiamo riunito un gran pubblico, Voi non vi siete nemmeno presentati. Potete pure ritornare a casa. Non siete bene accetti qui.

Il rapporto del 2018 sulla libertà di stampa nel paese sviluppato da MISA Mozambico aveva impedito l'attività giornalistica nel paese. Venne risaltata la provincia Cabo Delgado, dove risulta un’insorgenza islamica. Nel 2018 il giornalista Estació Valoi venne arrestato mentre cercava di informare sul conflitto. Anche David Matsinhe, ricercatore di Amnesty International, e il suo autista vennero arrestati.

O cerco foi apertado; a imprensa e a sociedade civil ficaram cada vez mais encurraladas, limitadas e com as liberdades controladas. A liberdade de imprensa e de expressão ficaram limitadas, tornando-se ariscado o seu exercício, através da instauração de um clima de medo, violência e temor contra os jornalistas e cidadãos.

La cerchia era ristretta, la stampa e la società civile si trovarono ancora una volta rinchiuse, limitate e con libertà controllate. La libertà di stampa e di espressione sono state limitate e considerate rischiose, e il suo esercizio doveva passare attraverso l'instaurazione un clima di paura, violenza e preoccupazione contro giornalisti e cittadini.

Bisogna sottolineare che nell'agosto del 2018 una nuova legge ha aumentato le tasse pagate dagli organi di informazione internazionali e locali.

Secondo un email, attualmente la campagna elettorale ha portato altre sfide all'esercizio dell'attività [it]:

O MISA Moçambique tomou conhecimento da existência de jornalistas que estão envolvidos activamente em actividades de partidos políticos sem que tenham renunciado às suas funções jornalísticas, o que os coloca numa clara situação de incompatibilidades.

É universalmente consensual que o exercício da profissão de jornalista é incompatível com o desempenho de: a) Funções de angariação, concepção ou apresentação, através de texto, voz ou imagem, de mensagens publicitárias; b) Funções de marketing, relações públicas, assessoria de imprensa e consultoria em comunicação ou imagem, bem como de planificação, orientação e execução de estratégias comerciais; c) Funções em serviços de informação e segurança ou em qualquer organismo ou corporação policial; d) Serviço militar; e) Exercício de cargos em órgãos de soberania ou de outros cargos políticos, de deputados ou membros das assembleias municipais f) Funções executivas, em regime de permanência, a tempo inteiro ou a meio tempo, em órgão autárquico.

MISA Mozambico è a conoscenza dell'esistenza di giornalisti coinvolti attivamente nelle attività dei partiti politici, senza aver rinunciare agli incarichi giornalistici, cosa che crea una situazione di incompatibilità

Esiste un consenso universale in cui l'esercizio della professione del giornalista è incompatibile con l'adempimento di a): incarichi di raccolta, elaborazione o presentazione con testo, voce o immagine di messaggi pubblicitari; b) incarichi di marketing, relazioni pubbliche, consulenza stampa e consultazioni in comunicazione e immagine, di pianificazione di orientazione e esecuzione di strategie commerciali; c) incarichi in servizio di informazione e sicurezza o in qualsiasi altro organismo o corporazione; d) servizio militare; e) cariche in organi dello stato o altre cariche politiche, deputati o membri dell'assemblea municipale; f) funzioni esecutive, in condizioni di regime permanente, a tempo pieno e a tempo medio, in condizioni di organo autonomo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.