chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Giappone: i blogger sull'attacco a coltellate di Akihabara

Pochi giorni fa, nella zona di Akihabara a Tokyo, il 25enne Tomohiro Kato ha ucciso almeno sette persone, ferendone molte altre. Sembra che prima abbia lanciato contro i pedoni un camion a noleggio di due tonnellate, ad un incrocio presso la stazione di Akihabara, poi, una volta sceso, ha iniziato a colpire gli astanti con un coltello. Questo incidente è avvenuto nell'anniversario di un episodio analogo. Lo stesso giorno di sette anni fa, Mamoru Takuma compì un gesto analogo nella scuola elemenare di Ikeda, uccidendo sette bambini.

Akibablog [ja] offre un'ampia serie di articoli, informazioni e foto dell'evento. I forum di discussione sono ovviamente ricchi di commenti [ja], e sul blog di ICHINOHE c'è la sintesi dei messaggi inviati su Twitter relativi all'incidente. Il blogger kawataso ha diffuso anche molte foto [ja] e la sua cronaca diretta su quanto è accaduto.

今日僕は高崎から戻ってきてそのままアキバに来ていました。まだ11時でホコ天も始まっていなかったのでとりあえずリナカフェに入ってスライドをつくったりいろいろやっていました。

Oggi stavo andando ad Akihabara subito dopo essere tornato da Takasaki. Erano circa le 11 e la Hokoten [zona pedonale] non era ancora aperta, così sono andato al Linux Cafe, per mettere insieme alcune slide e fare altre cose online.

で、作業に集中していてまわりがざわつくまで気づかなかったのですが、開店中なのになぜか店のシャッターが降りていました。

Ero concentrato su quello che facevo e non mi sono accorto che la gente intorno a me aveva cominciato a rumoreggiare, ma per qualche motivo stavano rapidamente tirando giù le serrande anche se il negozio era ancora aperto.

Inside Linacafe with shutters closed
Linux Cafe (in Akihabara) con le serrande chiuse [シャッターの降りた店内], foto di Kawataso

何があったのかなーと思ってたらなんか通り魔がでたとか、亡くなった人がいるとか、まだ犯人がつかまっていないからシャッターをおろしたんだとかそういう話が店内でささやかれていました。

Ho pensato che dovesse essere successo qualcosa fuori, e nel negozio ha cominciato a girare la voce che per la strada ci fosse un accoltellatore, che qualcuno era morto, che il colpevole non era ancora stato catturato e le saracinesche erano state abbassate per quel motivo.

[…]

しばらくして犯人は捕まったという速報が入ってきて、その時点ではまだ別のメディアではそういう情報がなく錯綜しているようだったのでもうしばらく見守って、いくつかのメディアで犯人逮捕の報が流れたことで、とりあえず店内はすこし落ち着いた空気になりました。

Dopo poco tempo è arrivata la notizia che l'accoltellatore era stato catturato, e a quel punto sugli altri media non c'erano ancora informazioni su questo, giravano versioni contrastanti. Così abbiamo controllato con attenzione, e dopo un po’ diverse fonti riportavano che l'aggressore era stato catturato. L'atmosfera si è fatta più calma nel locale.

店のシャッターはしまったままですが、とりあえず大丈夫だろうといったん荷物をまとめてカメラを持って店を出ました。リナ カフェが面している通りの店は基本的にいつも通り開店していましたが、大通り側にも入り口があるソフマップは念のためシャッターを下ろしているようでし た。

Le serrande del negozio erano ancora chiuse, ma ho pensato che la situazione fosse a posto; così ho messo insieme la mia roba, ho preso la mia macchina fotografica e sono uscito. I negozi sulla strada su cui si affaccia il Linux Cafe erano aperti come al solito, ma sembrava che anche le serrande di Sofmap, che ha l'ingresso sulla strada principale, fossero state tirate giù.

Photo from Akihabara knife stabbing by Kawataso

Folla e ambulanze, pattuglie della polizia [人だかりと救急車、パトカーたち], foto di Kawataso

そのまま大通りへ出ると予想通りの人だかりと、予想外の救急車、パトカーたちがいました。

Sono andato nella strada principale, e come pensavo, c'era una gran folla di persone, ma notai anche un'ambulanza e varie auto della polizia, cosa che non mi aspettavo.

現場はドンピシャで交差点の真ん中らしく、完全に交差点は封鎖されていました。

Il vero punto critico dell'incidente sembrava il centro dell'incrocio stradale, e la zona era completamente recintata.

それから、もちろん警察関係、救急関係者はたくさんいたのですが、それ以上に印象的だったのは路面に散らばった靴やいろいろな持ち物でした。

C'era molta polizia e il personale del pronto soccorso, ma la cosa più impressionante erano le scarpe e i vari effetti personali sparpagliati per la strada.

Photo from Akihabara knife stabbing by Kawataso
Polizia e personale medico [たくさんの警官、救急隊員], foto di Kawataso

Anche il blogger zun00340 era in zona, e descrive così l'accaduto:

今日、秋葉原で通り魔事件がありましたね。
本当に痛ましい事件でびっくりしましたが、実は、事件発生時、偶然近くにいました。

Oggi c'è stato un accoltellamento di massa ad Akihabara. E’ stata una tragedia che mi ha scioccato, anche perché veramente, al momento dell'incidente, ero proprio da quelle parti

.

事件発生時、駅に向かって歩いていたところだったので、きちんと目撃はしていませんが、最初は何かがぶつかるような車の大きな音がしました。
交通事故?と振り返ったところ、その直後に、奇声と叫び声が聞こえてきて、
「ヤバそうだから、早く行こう!」
という相方の判断は、正しかったんだなぁと今となっては思います。

Al momento dell'incidente, stavo camminando verso la stazione, così non ho visto esattamente cosa è successo, ma tutto è iniziato con un forte rumore di un autoveicolo che andava a sbattere contro qualcosa.
Un incidente d'auto? Appena mi sono girato, in quell'istante ho sentito qualcuno urlare con una strana voce: “Sembra pericoloso, scappiamo via subito!”
Ripensandoci ora, il giudizio del mio amico era corretto.

現場周辺では、いろいろな情報が錯綜していて、逃げる人、集まってくる野次馬(これが大部分)などでもう大パニック状態でした。
小さなお子さんを連れた人たちは、集まってくる野次馬たちの存在の方が危険だったかもしれません。
もの凄い勢いで、人を押しのけながら現場に向かっていましたから。

C'erano informazioni divergenti che arrivavano dalla zona intorno al punto dell'incidente, le persone stavano scappando (la maggioranza), mentre alcuni curiosi si stavano già radunando, era una situazione di panico enorme.
Per chi aveva bambini piccoli davvero in pericoloso, più che per i curiosi subito ritrovatisi [sul posto], perché questi spingevano via le persone con una violenza incredibile per arrivare sulla scena.

「サリンが撒かれたらしい」
「通り魔が出た」
「爆弾テロ?」

“Sembra sia stato rilasciato del gas Sarin”.
“C'è un accoltellatore in strada”.
“Una bomba dei terroristi?”

様々なデマや憶測が流れていましたが、状況がしっかりわからない状態は本当に恐ろしかったです。

Giravano varie ipotesi e speculazioni, ma la realtà era che mancavano ancora informazioni affidabili, ed era veramente terrificante.

Photo from Akihabara knife stabbing by Kawataso
Foto di Kawataso

Photo from Akihabara knife stabbing by Kawataso
Il camion. Stanno prendendo le impronte digitali?[トラック。指紋採取中?] Foto di Kawataso

Il blogger yonekami, anche lui sul posto quando è avvenuto il fatto, scrive:

丁度そのとき俺らはその脇道にある店の中にいました。
店に出た時、かなりの血が広がってました。
警官が取り押さえる際に容疑者から刺された血痕だと思われます。
あと数分早く出ていたら・・なんてことを考えるとものすごく恐ろしいです。
人生何が起こるか本当にわからないですね。

Proprio in quel momento eravamo in un negozio su quel lato della strada. Quando siamo usciti dal negozio, c'era sangue dapperttutto. Quando la polizia ha catturato il sospetto, era coperto del sangue delle coltellate. Se fossimo usciti qualche minuto prima…. è terribile anche solo pensarci. Non sai mai davvero cosa potrebbe capitarti nella vita, davvero.

Photo from Akihabara knife stabbing by Kawataso
Effetti personali sparsi. [散らばった所持品] Foto di Kawataso

Photo from Akihabara knife stabbing by Kawataso
Il camion noleggiato dal sospetto. Foto di Kawataso

Anche il blogger yoro si trovava nei paraggi, e spiega:

事件の起きた時間、わたしとカミサンと三男の3人で秋葉原にいて、ヨドバシか池袋へ車で移動するところでした。そのため、 事件の現場は目撃もしていませんし、現場からはちょっと離れた場所にいました。が、以前から良く行く場所であり、ほんのわずかな違いと言うか、偶然で難を 逃れたような気もします。

Al momento dell'incidente, mia moglie, io e il mio terzo figlio eravamo in Akihabara, in direzione di Yodobashi e Ikebukuro in auto. Per questa ragione, non abbiamo potuto realmente vedere l'incidente, eravamo un po’ separati dal punto preciso. Ma è in quella zona ci sono stato spesso, e per questa piccola differenza, mi sento come se fossi scampato a stento, solo per un colpo di fortuna.

il blogger yodogawa, giunto sul posto subito dopo l'episodio, descrive così la scena:

例の事件が1235時にあったそうで、
1300時に私は現場にいました。
交通事故かとも思いましたが、それにしては被害者が多いし、
警察も多い、
おまけに数人が心臓マッサージを受けていて、
救急救命士が殺気だっていました。(仕事中にころに似たヤバイ雰囲気は何度か味わっているのでそんな感じでした)
通常の事故(と言うのも悪いですが)と明らかに違い、『とんでもない事が起きた、多分テロか通り魔的な何かだろうな』
と考えて場所を後にして家に帰りました。

L'incidente sembrava essere capitato intorno alle 12.35, e io ero sul posto alle 13.00.
Pensavo fosse un incidente d'auto, ma c'erano troppe vittime e troppa polizia, e inoltre a molte persone stavano praticando il massaggio cardiaco e i soccorritori erano frenetici. (Ho avuto modo di provare una simile terribile situazione al lavoro, ed era proprio quel tipo di sensazione.)
Ho capito che non si trattava del solito incidente (detto così è brutto, ma…), che “qualcosa di impensabile era accaduto, forse terrorismo, o qualcosa come un accoltellatore”, così me ne sono andato e sono tornato a casa.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.