chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Israele: divertirsi un po’ con Fateh.net

Raramente le relazioni internazionali offrono spunti per farsi qualche risata, ma un blogger israeliano ha trovato il modo per divertirsi un po’.

Pinchas Orbach di Kumah racconta [in] la singolare vicenda:

“Dunque… Fateh, in nome di Yasser Arafat, ha creato il sito Fateh.net e lo ha aperto a chiunque volesse contribuire attivando un blog. Hmm… be’ qualcuno vi ha aperto un blog intitolato “Am Yisrael Chai!” (Viva la nazione di Israele!)”

Schermata del Am Yisrael Chai blog su Fateh.net title=

(Schermata gentilmente concessa da Kumah.org [in])

Sottotitolati “Israele va forte su Fateh.net,” i recenti post del blogger di Am Yisrael Chai! includono “Jew-cooties” [Ebrei-pidocchi]; e “Nah! They're not Anti-Semitic,” [No! Non sono antisemiti]; e anche un calendario che conta i missili kassam lanciati da Gaza verso Israele, del tutto simile a quello che si trova qui [in] .

Sulla pagina “Chi Sono” [in], l'autore si descrive così:

“Questa è solo una pagina scherzosa perché ho visto che chiunque poteva creare un blog su Fateh.net. I post qui presenti sono una piccola selezione di quelli pubblicati sul blog Elder of Ziyon [in].”

Chi volesse visitare il blog Am Yisrael Chai! su Fateh.net, può andare sulla pagina principale e cliccare sulla scritta [in]:

“Create il vostro blog GRATIS su www.fateh.net/
انشئ مدونة صفحتك الخاصة مجانا”

I blog utilizzano la piattaforma WordPress. La homepage non offre altre informazioni (in inglese), se non un invito ai blogger a contribuire scrivendo in inglese, arabo, spagnolo o francese.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.