chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Yemen: le donne yemenite bruciano i loro veli

Mercoledì 26 ottobre le donne yemenite hanno buciato i veli dei propri hijab [it] e niqab [it] come segno di protesta contro le brutalità e le violenze messe in atto dal regime, responsabile della morte di 25 persone, uccise in meno di 24 ore nelle città di Sana'a e Taif, e che ultimamente sta prendendo particolarmente di mira le donne. A differenza di quanto erroneamente inteso da alcuni, la protesta non è stata in alcun modo tesa a richiamare l'attenzione sui diritti delle donne o sul velo islamico, ma ha rappresentato piuttosto un grido d'aiuto espressamente riguardante il regime.

@SupportYemen ha commentato su Twitter [en, come gli altri link, eccetto ove diversamente indicato]:

le donne yemenite hanno bruciato i propri veli in segno di protesta contro le violenze e i crimini messi in atto dal regime, specialmente quando indirizzati contro le donne… fb.me/AdNY5LTS

Il video seguente, pubblicato su YouTube da EyesSemitic, mostra alcune donne, riunitesi per protestare nella sessantesima strada di Sana'a, mentre bruciano i propri veli [ar]:

Le donne yemenite hanno rilasciato una pesante dichiarazione, chiedendo alle tribù e alla comunità internazionale di mettere fine alle violenze perpetrate dal regime (video condiviso da ainnews1) [ar]:

@Dory_Eryani ha riportato su Twitter la parte centrale del loro messaggio, diffuso tramite un volantino:

“bruciamo il nostro makrama [onore] davanti agli occhi di tutto il mondo per dare testimonianza dei terribili massacri di cui si sta macchiando il tiranno, Saleh” #Yemen #burningveils

Secondo le tradizioni tribali il gesto di bruciare il proprio velo starebbe ad indicare una richiesta di aiuto da parte della donna. Lo Yemen è una società tribale. L'uccisione di una donna è considerata un gesto spregevole non solo nella tradizione culturale yemenita ma anche nella cultura islamica in generale. Per questo motivo, il gesto delle donne yemenite ha rappresentato un messaggio forte e chiaro diretto alle loro tribù e al mondo intero, a cui queste donne hanno chiesto di intervenire per fermare le uccisioni di manifestanti.

@SummerNasser:

durante la protesta le donne hanno dato fuoco ai loro veli. Questo gesto simbolico indica una richiesta di aiuto rivolta alle proprie tribù. #Yemen #yf

@JamjoomCNN:

le donne bruciano i loro veli. “Le tribù devono capire che non saranno rispettate dalle cittadine yemenite se continueranno a starsene con le mani in mano mentre le loro donne vengono…attaccate” #Yemen

Sebbene quella yemenita sia una società conservatrice, le donne yemenite hanno dimostrato grande coraggio e capacità di leadership durante l'attuale rivoluzione, cosa che ha riempito di orgoglio i cittadini dello Yemen, come dimostra il commento di @Mo_Alsharafi su Twitter:

le donne yemenite sono delle vere eroine! Grazie di tutto.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.