chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

La ‘Marcia delle prostitute’ agita le città brasiliane

Lo scorso sabato 25 maggio il movimento Sluwalk[it] Brasil ha organizzato la Marcha das Vadias (@MarchaVadias) [pt], una serie di manifestazioni di protesta nelle strade delle capitali degli stati federali di São Paulo, Belo Horizonte, Recife, Florianópolis, Curitiba, Porto Alegre, Belém, Río de Janeiro, Vitória e del Distretto Federale. L’obiettivo è quello di mettere la parola fine alla violenza contro le donne usando slogan come “del mio corpo decido io” e “ne santa ne puttana: una donna”. Per avere più informazioni consultate il sito web [pt] del movimento.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.