chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Russia: il sarcasmo dei netizen sulla città delle Olimpiadi alluvionata

A YouTube user films himself amidst Sochi city officials' post-rainfall cleanup efforts, 26 September 2013, screen capture.

Fermo immagine da un video pubblicato su YouTube che riprende le operazioni di pulizia dopo l'alluvione, 26 settembre 2013.

La settimana scorsa, Sochi, sede dei Giochi Olimpici invernali del 2014, è stata colpita da una colossale alluvione, proprio mentre il Comitato Olimpico Internazionale stava per concludere l'ispezione finale. Video e foto dei danni provocati dal temporale hanno subito sommerso il web russo e vari blogger hanno denunciato ancora una volta i danni causati sia all'ambiente che al bilancio dello Stato dai Giochi Olimpici.

Andrei Malgin, noto utente di LiveJournal (LJ), ha pubblicato alcune foto dell'alluvione sul suo blog [ru, come i link successivi salvo diversa indicazione] con un breve sommario tratto dal sito di notizie Lenta.ru e ha ricevuto circa 100 commenti. Uno dei lettori ha osservato:

Пожарные машины откачивают воду с центральных улиц. и куда откачивают, интересно?

I camion dei pompieri hanno drenato l'acqua dalle strade centrali. Chissà dove l'avranno messa?

Un altro lettore ha risposto scherzando:

На центральные площади

Nelle piazze del centro.

antirobot_idiot, utente LJ, ha preso in giro l'incompetenza delle autorità locali:

утрамбовывают ее в дома жителей

L'hanno stipata nelle case della gente.

L'utente di LJ frauava, a quanto dice da tempo residente nella città, si è lamentato:

Все, что могли, нарушили. Я давно живу в Сочи – ТАКОГО не было никогда. ТАКИХ смерчей никто здесь не припомнит. НГарод горько шутит, что теперь они сгоняют тучи, чтобы на Красной Поляне смог выпасть снег к ОИ.

[Le autorità] hanno rotto tutto ciò che potevano. Vivo a Sochi da tanto tempo, e non è mai stato COSÌ prima d'ora. Nessuno qui ricorda tempeste COSÌ. Ora la gente scherza amaramente e dice che stanno spingendo i nuvoloni verso Krasnaya Polyana [località sciistica dei Giochi], perché nevichi per le Olimpiadi.

Egor Grys, un altro blogger che dice di venire da Sochi, ha confermato che a settembre raramente si vede così tanta pioggia in città. Ha insinuato che alcuni dei lavori effettuati per i Giochi sono in parte responsabili dell'alluvione:

на самом деле город расположен вдоль узкой полоски берега, и вода с гор, по рекам должна быстро беспрепятственно стекать в море. возможно, массированная застройка этой полосы привела к ухудшению условий поверхностного стока воды.

In realtà la città si trova su una sottile fascia di costa, e l'acqua proveniente dalle montagne dovrebbe finire nel mare velocemente e senza incontrare ostacoli. È pertanto possibile che tutti i grossi lavori realizzati in zona abbiano modificato la capacità dello strato superficiale del terreno di drenare l'acqua.

In un'intervista sul quotidiano in lingua inglese The Moscow Times, il leader dell'opposizione Boris Nemtsov ha affermato [en] che “le inondazioni possono essere state causate da un recente e drastico cambiamento climatico, a sua volta provocato dal danno ambientale dovuto ai lavori”.

Il giornalista Yevgeny Levkovich ha insinuato ironicamente su Facebook (in un post che ha ricevuto 281 “Mi piace” e 47 “Condividi”) che l'alluvione è stata la punizione divina per i peccati del governo di Putin, tra i quali furto di massa, la distruzione ecologica causata dalla costruzione del parco olimpico, il genocidio dei circassi e il recente divorzio di Putin.

Il blogger Igor Nemov ha dichiarato che funzionari e costruttori locali hanno festeggiato l'inondazione per le opportunità che i danni offrono per quanto riguarda lavori di manutenzione e appalti statali.

Эх, сейчас в честь наводнения в Сочи, наверняка местные чиновники и строители откупорили бутылочки элитного коньяка и шампанского. Это просто праздник какой-то для них.

Ah, in onore dell'alluvione a Sochi, funzionari e costruttori locali hanno di sicuro stappato costose bottiglie di cognac e champagne. Questa per loro non è che una vacanza.

Nel frattempo la visita del Comitato Olimpico Internazionale a Sochi è stata definita un successo [en] dal leader della delegazione ed ex sciatore olimpico Jean-Claude Killy, il quale ha affermato: “La nostra impressione è unanime, siamo rimasti tutti molto colpiti”.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.