chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

I test universali per COVID-19 di Hong Kong si concludono con un basso risultato

Il testing center a Hong Kong. Scatto del video dal canale Youtube della TV via cavo.

Il programma di screening collettivo della COVID-19 di Hong Kong si è concluso [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] il 14 settembre scorso, dopo che i funzionari sanitari hanno testato 1,78 milioni di persone. Le autorità inizialmente speravano che almeno 4 milioni di persone su 7 milioni di abitanti della città si sarebbero offerte volontarie per il test.

Dopo che a metà luglio Hong Kong ha registrato un'impennata dei contagi locali di COVID-19, la Chief Executive Carrie Lam ha contattato Pechino per aiutare la città a condurre un programma di test collettivo, volontario e gratuito per i cittadini di Hong Kong.

La decisione di Lam è stata criticata dagli esperti medici che hanno messo in dubbio l'efficacia dei test collettivi su località che non sono sotto totale isolamento, come nel caso di Hong Kong. Altri hanno sottolineato che quando il personale medico di Pechino è arrivato in città, all'inizio di agosto, il tasso giornaliero di nuove infezioni era già in calo.

Inoltre, gli attivisti pro-democrazia hanno condotto una campagna di boicottaggio della sperimentazione su scala urbana a causa dei timori del coinvolgimento di Pechino nella logistica. Gli attivisti hanno citato le preoccupazioni per la possibile raccolta di dati sul DNA dei cittadini di Hong Kong e l'uso di tali dati su un futuro sistema di codice sanitario [it], simile a quello implementato nelle città della Cina continentale.

Lam ha respinto tutte queste critiche come “politicamente motivate”.

Gli osservatori di Hong Kong hanno sostenuto che il test collettivo servirebbe da termometro del livello di fiducia pubblica della città. Mentre Lam ha lodato il programma definendolo “un successo“, i suoi critici hanno sostenuto che la bassa affluenza è stato un “sintomo di uno stato fallito“.

Il test non era obbligatorio, ma i media locali hanno riferito che gli insegnanti delle scuole, i funzionari pubblici e i dipendenti delle aziende della Cina continentale sono stati presumibilmente costretti a offrirsi volontari per il test.

Le autorità hanno identificato 32 casi positivi [zh], di cui il 40% sono “deboli positivi”, il che significa che non sono contagiosi. Il governo sperava che il programma di test sarebbe stato in grado di identificare almeno 1500 diffusori asintomatici.

Anche il costo del test collettivo è stato oggetto di controversie. In totale, il programma è costato 1,42 miliardi di dollari HK (circa 183 milioni di dollari USA), di cui circa un terzo è stato sostenuto dai contribuenti di Hong Kong. Circa il 70 per cento delle spese di Hong Kong ha coperto gli stipendi del personale sanitario, secondo il ministro della Funzione Pubblica Patrick Nip.

Pechino ha sostenuto il resto dei costi costruendo strutture temporanee per i test, fornendo kit per i test ed elaborando i risultati – quest'ultima è responsabilità del Sunrise Diagnostic Centre Limited, la cui società madre, il gruppo BGI, è stata coinvolta nella costruzione di una banca dei geni nello Xinjiang. Il gruppo BGI è tra le società cinesi recentemente autorizzate dal governo degli Stati Uniti.

Nelle settimane precedenti l'inizio del programma, sono stati pubblicati annunci su giornali e canali televisivi pro-pechinesi che invitavano i cittadini ad offrirsi volontari per il test gratuito.

Numerosi notiziari hanno usato un linguaggio come “le squadre mediche cinesi continentali hanno lavorato 24 ore su 24 per salvaguardare la salute della popolazione di Hong Kong”. Sono stati avvistati anche post sospetti sui social media che lodavano il programma di test.

Ecco alcuni esempi trovati su una ricerca su Twitter di 全民檢測 (test universale). L'account @houpan123 ha scritto su Twitter [zh] il 9 settembre:

大家都睇到了,#全民檢測 喺短短嘅七天時間,已經讓香港「煥然一新」,民眾嘅臉上洋溢嘅都係迎接勝利嘅喜悅。新冠肺炎疫情嘅「侵襲」並冇讓香港退步,反而凝聚咗更強大嘅精神逆流而上,有中央安港護港,有特區政府履職盡責,有各界民眾團結一心,#香港 定能擺脫 疫情,大獲全勝。

Ora vedete tutti il risultato. #universaltest ha dato a Hong Kong un nuovo look in 7 giorni. La gente indossa in volto un sorriso vittorioso. L'”attacco” di COVID-19 non è una battuta d'arresto per Hong Kong. Ha aggregato uno spirito per contrastare la corrente. Con la presenza del governo centrale per la salvaguardia di Hong Kong, e del governo responsabile della RAS e la solidarietà della gente, #HongKong supererà l'epidemia e otterrà una vittoria.

L'account @MariaCobbs4, che è stato creato di recente e ha zero follower, ha scritto su Twitter [zh] il 7 settembre:

#全民檢測 才可以拯救香港,而唔系攬炒派。

#testuniversale è il modo per salvare Hong Kong, non i manifestanti che si distruggono a vicenda.

Questo 7 settembre il tweet di un altro account sospetto con znche questo zero follower, @dEouU90VxHQlXzz, ha ritwittato quattro volte [zh]:

全力支持全民檢測,相信在香港人民和社會熱心人士的共同努力和關注之下,香港疫情會早日清零。

Totale supporto al test collettivo. Lo sforzo fatto dagli abitanti di Hong Kong e dai cittadini preoccupati riporterà Hong Kong a “zero casi”.

Molti hongkonghesi sono rimasti scettici nei confronti del programma nonostante la propaganda.

Il politico filodemocratico Gary Fan ha descritto lo schema di prova come un progetto del governo di Hong Kong per compiacere Pechino [zh]:

全民檢測係政府嘅政治任務,要向中央「戴罪立功」,如果最終得幾十萬人登記,政府「顏面何存」

Il test in tutta la città è una missione politica per compiacere il governo centrale. Se si fosse presentato meno di un milione di persone, il governo avrebbe perso la faccia.

Ed ecco alcuni commenti su un post su Facebook dell'emittente pubblica RTHK News [zh]:

擺明就係利益輸送,大陸醫護幾錢個月,啲測試藥就係廢料,港共政權擋香港人錢係糞便,好快儲備就掉清光。

Si tratta di una manifestazione di interesse (per la Cina). Quanto è lo stipendio mensile degli operatori sanitari della Cina continentale? I kit di prova sono spazzatura. Prendono i nostri soldi come merda [sic] e presto avremo usato tutte le nostre riserve.

14日檢測計劃,薪金洗咗3.7億
即每日2,642萬,CLS
總數開咗141個檢測中心,即係每個中心、每日要19萬人工,係每日!咩概念

In 14 giorni di test sono stati spesi 370 dollari di HK per gli stipendi. In media lo stipendio giornaliero è di 26,42 milioni di dollari di HK. Questo è assolutamente pazzesco. C'erano 141 siti di raccolta di campioni, il che significa che lo stipendio giornaliero di ogni centro è di 190.000 HK dollari. Qui si parla di giornaliero! Come te lo immagini?

3億7千萬,600個大陸醫護,平均一個大陸醫護60幾萬
減香港嘅公共醫療撥款,以全香港人嘅醫療資源嚟餵食呢幾百個仆街!

370 milioni di dollari e il team cinese ha 600 operatori sanitari. In media sono stati pagati 600 mila dollari ciascuno?
La spesa sanitaria pubblica di Hong Kong è stata tagliata (negli ultimi anni) e ora spendiamo così tanto per questa inutile merda?

全民免費????5億公帑點收集返黎架?

Test universali gratuiti? Da dove vengono i 500 milioni di dollari di Hong Kong?

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.