chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Messico: lustra-scarpe usa YouTube per incrementare l'attività

Nota dell'autore: la fotografia scattata da Issa Villarreal di un lustrascarpe di Monterrey, Messico, che si fa pubblicità tramite YouTube, è apparsa la prima volta sul blog Ocho Cuartos [sp]. La blogger prosegue poi il racconto con un'intervista al lustrascarpe sul suo blog Issa [sp], dove gli chiede come mai abbia deciso di ricorrere ai citizen media per promuovere l'attività. Di seguito la traduzione dell'intervista, pubblicata con il permesso dell'autrice.

Foto di Issa Villarreal. Il cartello riporta: “Cerca su YouTube o Google il video del lustrascarpe con due spazzole”

È facile distinguere Juan Luna dagli altri lustrascarpe nel centro di Monterrey, Messico. Il suo stand, posizionato all'intersezione di Escobedo e Padre Mier, mostra un cartello che invita i passanti a cercare su YouTube e Google il suo video intitolato “Il lustrascarpe con due spazzole”.

“È stata una mia trovata,” spiega Juan Luna, mentre si occupa di un cliente. “L'idea era quella di farmi conoscere per acquisire più clienti e rompere un po’ con i vecchi metodi”.

Juan è ambidestro: afferra una spazzola per mano e lucida entrambe le scarpe contemporaneamente. Si considera alquanto abile e anche innovativo nel suo campo: aggiunge del teflon al lucido, in modo tale che l'acqua e la polvere scivolino via dalle scarpe. In questo modo, spiega Juan, la protezione può durare fino a due settimane e il prezzo del lavoro rimane lo stesso.

Nel video su YouTube, è possibile vedere come opera con le due spazzole e la sua fonte d'ispirazione quotidiana: una fotografia della famiglia. La breve clip che segue – dura circa un minuto – è online da sei mesi e ha totalizzato 4.500 visite da maggio 2008.

Juan Luna vanta dieci anni di esperienza come lustrascarpe, ma soltanto pochi mesi fa è riuscito a trovare uno sponsor (un'agenzia matrimoniale di Monterrey) per registrare e pubblicare il video dello stand nel cuore della città in cui si è stabilito da un anno.

“I clienti mi incoraggiano perché non esistono altri lustrascarpe ambidestri che utilizzano le due spazzole come faccio io. Contiamo di realizzare altri video, diversi da quelli ora su YouTube,” ha annunciato Juan.

Quando gli chiedo che impatto ha avuto il video sull'attività, Juan risponde: “I clienti sono arrivati perché mi hanno visto su Internet. Qualcuno gli ha consigliato (il video), altri ci si sono imbattuti per caso e spinti dalla curiosità hanno avuto voglia di conoscerlo di persona”.

“Il miglior lustrascarpe del mondo”, è il suo slogan promozionale. Juan dice di andare online una volta o due volte alla settimana, e curiosa su YouTube alla ricerca di video divertenti.

Juan non ha timore nel parlare della sua strategia commerciale e della familiarità acquisita con gli strumenti digitali. “Uno dei motivi che mi ha spinto a realizzare il video è che non capita mai d'incontrare le persone che si vedono su YouTube,” ha spiegato, “e io sono l'unica persona che si può incontrare personalmente”.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.