chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Marocco: nuove manifestazioni pacifiche in varie città

Ispirati dalle rivoluzioni in Tunisia ed Egitto, gli abitanti del Marocco sono scesi nelle strade [it] fin dallo scorso febbraio, ogni settimana, per chiedere una riforma costituzionale e l'instaurazione di un sistema democratico parlamentare. Domenica 20 marzo si sono svolte in tutto il Paese manifestazioni pacifiche, seguite minuto per minuto su Internet tramite Twitter, Facebook e YouTube. Qui, alcuni esempi di quanto pubblicato dai blogger per tutta la durata delle dimostrazioni.

Larbi, blogger marocchino attivo da tempo, scrive delle manifestazioni in tempo reale [fr, come tutti i link tranne ove diversamente segnalato]:

09h50 A Rabat, il fait beau et les manifestants commencent à se rassembler à Bab El Had. Premières photos via Riad:

9:50 A Rabat il tempo è bello e i dimostranti cominciano a radunarsi a Bab El Had. Le prime foto via Riad:
Manifestazioni pacifiche a Rabat

Rabat, 20 marzo – Via Larbi.org

Manifestazioni pacifiche a Rabat

Rabat, 20 marzo – Via Larbi.org

A Casablanca decine di migliaia di persone hanno sfilato in maniera pacifica lungo le strade principali della città. Arrivata alla manifestazione, Nadia Lamlili condivide le sue prime impressioni:

J ai jamais vu une marche aussi bien organisée. J ai la chaire de poule

Non ho mai visto un corteo così ben organizzato. Ho la pelle d'oca.

Anche Politiconaute è colpito, e scrive su Twitter:

On s'applaudit nous meme… Lakada kousira hajiz lkhaouf… #20mars #20fev

Ci scambiamo applausi gli uni con gli altri… Il muro di paura è caduto…

Houda (@Houdac) condivide le foto scattate al corteo di Casablanca:

Manifestazione a Casablanca

Mamfakinsh! Non molliamo! – Foto di @Houdac pubblicata su Twitpic

Manifestazione a Casablanca, cori

Silmiyya! Silmiyya! Pacifica(mente)! Pacifica(mente)! – Foto di @Houdac pubblicata su Twitpic

Alcuni degli slogan intonati a Casablanca:

Manifestazione a Casablanca

Per un re che regni senza comandare – Foto di @Houdac pubblicata su Twitpic

Col passare del tempo si nota un'assenza: l'intervento della polizia. Nadia Lamlili, via Twitter:

@nadialamlili : La police dans les rues perpendiculaires observe de loin. Une marche dans la dignite.

@nadialamlili: La polizia, nelle strade vicine, osserva da lontano. Una marcia nella dignità.

Sui media, la gente inizia a congetturare sui numeri dei partecipanti. @m20fev [ar] pubblica su Twitter questa foto, commentando:

الدار البيضاء الان hado galik 3000, wa baz??

Casablanca, in questo momento. Come fanno a dire che sono solo in 3000??
Manifestazione a Casablanca

Foto condivisa da m20fev su Twitpic

Sui social network sono stati rapidamente diffusi alcuni video dei cortei in diverse zone del Paese. In generale, le manifestazioni si sono svolte in maniera pacifica.

In questo filmato da Marrakech, pubblicato da marouane82 [ar], la gente canta “Vogliamo rovesciare il governo! Vogliamo che il parlamento si sciolga!”:

Qui, i dimostranti nella città di Kenitra recitano in coro “Il popolo vuole la fine della corruzione!” (video pubblicato da mesbahih [ar]):

Da Meknes arriva questo filmato, caricato su YouTube da special20fevrier [ar]:

A Fez, la folla canta “I miei diritti scorrono nelle mie vene, non importa cosa mi faranno” (video pubblicato da mostouz):

Infine, kafkatim [ar] diffonde questo filmato piuttosto traballante in cui si vedono decine di migliaia di persone marciare ordinatamente nelle strade di Casablanca:

1 commento

  • […] Il Daily Dish fa una breve ma efficace osservazione sul referendum egiziano, e ci guida al post di Issandr el Amrani per Time (ve lo traduco qui sotto nel podcast). Alessandra Solaro per Global Voices si immerge nei resoconti online del voto per il ballottaggio ad Haiti avvenuto il 20 marzo, la stessa giornata in cui in Marocco sfilavano molte migliaia di persone, in particolare a Casablanca, Alice Rossi per Global Voices qui con bellissime foto. […]

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.