chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Iniziative a sostegno dell'artista cinese Ai WeiWei

Anche se inizialmente il fatto sembrava essere passato inosservato in Italia, sia sulle testate tradizionali sia sui blog, qualcosa va finalmente muovendosi per richiedere il rilascio dell'artista cinese Ai WeiWei, presumibilmente sequestrato dalle autorità cinesi fin dal 3 aprile scorso. L’Associazione Pulitzer ha lanciato un appello ai presidenti Napolitano e Hu Jintao, il cui testo sta circolando parecchio online. Dal canto suo, l’Associazione Italia-Tibet rilancia la petizione per il rilascio promossa dalla Fondazione Guggenheim. E mentre l'accusa di violazione dei diritti umani contro le autorità cinesi non sembra affatto scontata, il China Media Project ha tradotto il video, curato dal noto attivista cinese Zhao Lianhai, in cui si chiede il rilascio di Ai Weiwei e di altri dissidenti arrestati negli ultimi mesi.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.