chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Messico: le proteste degli insegnanti bloccano la capitale

La capitale del Messico è stata scossa, negli ultimi giorni, dalle proteste organizzate dal Coordinamento Nazionale dei Lavoratori dell'Istruzione (CNTE).

Le proteste del CNTE hanno preso in alcuni momenti una piega violenta causando, ad esempio, danni [es, come tutti i link salvo diversa indicazione] a San Lazzaro, sede del Parlamento Messicano.

Il CNTE è un'unione dei lavoratori distinta dal Sindacato Nazionale dei Lavoratori dell'Istruzione (SNTE [it]) la cui ex leader, Elba Esther Gordillo [en], è coinvolta in un processo penale per la sua presunta responsabilità in un caso di riciclaggio di denaro.

I membri del CNTE si oppongono alle riforme già approvate, cercando di farle revocare, e allo stesso tempo rifiutano il fatto che le conoscenze e le competenze dei docenti vengano valutate come attualmente proposto.

Tra le azioni di protesta condotte dal CNTE ci sono il blocco dell'Ambasciata degli Stati Uniti, i blocchi alla circolazione viaria vicino l'Aeroporto internazionale di Città del Messico e l'occupazione dello Zocalo.

Marcha de la #CNTE avanza por reforma. Foto compartida el 28 de agosto por @reformanacional en Twitter

La marcia del #CNTE del 28 Agosto. Foto condivisa da @reformanacional su Twitter

La protesta del CNTE ha causato un disappunto generalizzato tra i cittadini, i quali hanno espresso le seguenti opinioni attraverso Twitter.

L'utente @lonsor@y@do (@alonsorayad0) ha fatto così riferimento alla mobilitazione dei membri e dei sostenitori del CNTE che hanno marciato verso la Residenza ufficiale di Los Pinos [it]

Quelli del CNTE stanno già andando a Los Pinos per i $500 che gli danno quotidianamente quelli del Morena [movimento politico guidato da Andres Manuel Lopez Obrador [it] ], stanno scardinando la città

Edgar Cabrera (@ecabrera78) ha ironicamente scritto che il CNTE ha ragione, sebbene li chiami contemporaneamente vandali:

Quelli del CNTE hanno ragione, il Messico non ha un presidente e se ce l'avesse, avrebbe già fatto qualcosa per questi vandali.

McPhisto (@McPhisto_77) ha rimproverato il Capo del Governo del Distretto Federale per il suo atteggiamento passivo riguardo i blocchi del traffico e i disordini provocati dal CNTE:

ascolta, @ManceraMiguelMX, di cosa si tratta? Il CNTE chiude ciò che vuole e tutti noi dobbiamo sopportare questa situazione solo perché tu non vuoi fare il tuo lavoro?

Fernanda Arce Amaré (@FerAcerAmere) ha rimproverato anche i vertici del potere esecutivo (locale e federale), e ha brevemente elencato le azioni del CNTE degli ultimi giorni:

Aeroporto, San Lazzaro, televisioni, Zocalo. C'è stato anche un morto grazie al CNTE. Quando ha intenzione di agire @epn [Presidente Enrique Peña Nieto]? Perché @ManceraMiguelMX non è in grado

La mobilitazione del CNTE non ha solo provocato una grave interruzione del traffico e dell'attività lavorativa di molti che vivono nella capitale, ma ha inoltre portato alla sospensione del classico incontro di calcio tra Universidad Pumas e America Eagles, previsto per domenica 1 settembre. Bernando Altamirano (@beraltamirano) si è espresso sul tema così:

Adesso il Governo del Distretto Federale chiede di cambiare l'incontro Pumas-America per le proteste! Andiamo, tutti noi cittadini ci stiamo adeguando al CNTE che non vuole adattarsi a niente!

Sarcasticamente Adriana Valero (@adrianavr) ricorda che i problemi al traffico non sono inusuali in una città come il Distretto Federale:

Sia maledetto il CNTE per aver creato il traffico in questa città che tipicamente non ce l'ha.

L'utente Salva (@alfarosalvador) ha sottolineato il fatto che il CNTE non ha un sito ufficiale:

Il CNTE vuole tanto essere ascoltato che non si è preso nemmeno la briga di creare una pagina sul web.

PsicotravelMx (@PsicotravelMx) ha ricordato che non solo coloro che vivono nella capitale, ma anche chi non è riuscito a ricevere l'istruzione a cui i membri del CNTE dovrebbero provvedere, sono coinvolti ugualmente:

Qual è la sanzione per chi viola il diritto umano all'istruzione di un bambino, come hanno fatto i membri del CNTE e CNDH

Utenti come Pawmuerta (@pawmuerta) puntualizzano che tutto ciò è semplicemente una strategia televisiva per far sì che la gente odi il CNTE:

Siete consci del fatto che stanno sospendendo la partita di calcio in modo da dare alle persone più ragioni per odiare il CNTE? Strategia televisiva, di nuovo.

Il CNTE porterà avanti l'occupazione dello Zocalo di Città del Messico e le varie mobilitazioni. Sembra che, per ora, gli abitanti della capitale non abbiano altra scelta se non tollerare queste proteste e mostrare il proprio scontento attraverso i social network.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.