chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

#1book140: chat sulla poesia internazionale con Susan Harris

1book140 - Susan Harris

1book140 – Susan Harris

Unisciti ai lettori di The Atlantic e di Global Voices lunedì 21 ottobre alle 21.00 (ora italiana, 3pm EDT), per una chat in diretta Twitter con Susan Harris (@SusanHarrisWWB) [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione], editor dell’ “Antologia di poesia internazionale Ecco”.

Rayna Stamboliyska, in un post sul The Atlantic, scrive:

Abbiamo già letto l'antologia Ecco lo scorso aprile, durante il mese della poesia di 1book140. L’ Antologia di poesia internazionale Ecco, rivista e corretta da Susan Harris e Ilya Kaminsky della rivista Word without borders [it], torna sotto i riflettori questo mese, perché speriamo di dar nuova vita alla magia dei poeti celebrati a livello internazionale nel ventesimo secolo, che raramente -quasi mai!- sono tradotti in inglese.

L'antologia ci invita a scoprire di più il mondo. Noi di 1book140, vi invitiamo, attraverso l'antologia, a scoprire un “paese di parole”.

Ecco come partecipare:

Trova una copia dell’ Antologia di poesia internazionale Ecco e seguici su @1book140. Pubblicheremo un tweet nel momento in cui comincia il dibattito. A quel punto potrete mandare le vostre domande utilizzando l'hashtag #1book140. Susan risponderà includendo l'hashtag, così che tutti potranno seguire la discussione. Alla fine della sessione di domande & risposte dirette, pubblicheremo le risposte.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.