chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Non vedo l’ora! Centinaia di coppie dello stesso sesso si sposano a Taiwan

Varie coppie aspettano di salire sul palco per ricevere regali e congratulazioni dagli ufficiali governativi. Foto di Filip Noubel, usata con autorizzazione.

Il 24 maggio è un giorno da ricordare per la comunità LGBTQIA+ di Taiwan: è la data che sancisce la possibilità di sposarsi legalmente per le coppie dello stesso sesso.

A seguito di un voto storico della Legislatura nazionale il 17 maggio [it], Taiwan è ora il primo Paese asiatico a riconoscere ed implementare la parità matrimoniale.

In tutta l’isola, diverse centinaia di coppie si sono sposate e hanno postato fotografie sui social media con l’hashtag #524 [in cinese, il nome dei mesi è un numero, quindi 5 è “maggio” e 24 si riferisce al giorno].

A Taipei, una folla di novelli sposi e sostenitori si è riunita all’Ufficio di Registrazione Familiare del distretto Xinyi [en], situato ai piedi dell’iconica torre Taipei 101 [it], per celebrare questa vittoria legale. Venti coppie, rappresentative di differenti generi ed età, sono state congratulate da figure chiave del movimento LGBTQIA+, da ufficiali governativi e da rappresentanti di Stati esteri.

Chi Chia-wei [en], veterano dell’attivismo per il movimento LGBTQIA+, ha raccontato dal palco che trent’anni fa, quando comincò a sostenere il matrimonio tra persone dello stesso sesso, la gente gli diceva ‘hai una malattia mentale’. Ha concluso con commozione, affermando che ‘è stata un’attesa molto lunga”.

Qui sotto, una galleria fotografica che mostra alcuni momenti significativi della giornata a Taipei.

Questa coppia ha appena finito la trafila burocratica ed è ora ufficialmente sposata. Foto di Filip Noubel, usata con autorizzazione.

 

La coppia in posa per una foto di matrimonio. Foto di Filip Noubel, usata con autorizzazione.

Degli ufficiali governativi (sulla sinistra) fanno le congratulazioni ad una coppia gay in là con gli anni. Foto di Filip Noubel, usata con autorizzazione.

Il veterano dell’attivismo Chi Chia-wei, con il suo completo coloratissimo. Foto di Filip Noubel, usata con autorizzazione.

Ufficiali governativi (sulla sinistra) fanno le congratulazioni a una giovane coppia gay. Foto di Filip Noubel, utilizzata con permesso.

Uno dei tanti cartelli e stickers distribuiti durante l'evento. Foto di Filip Noubel, utilizzata con permesso.

Uno dei molti tra cartelli e adesivi distribuiti all’evento. Foto di Filip Noubel, usata con autorizzazione.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.