chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Ambra Tomaello

Venezia, classe 1994.
Studentessa di Giurisprudenza con una passione per le lingue straniere.
Ancora alla ricerca di una vocazione: dopo un anno trascorso a Strasburgo in Erasmus, sogno di trovare fortuna all'estero, magari nell'ambito della traduzione giuridica.

indirizzo email Ambra Tomaello

ultimi articoli di Ambra Tomaello

12 febbraio 2019

Come orientarsi attraverso le complicate narrative del conflitto venezuelano?

"Questo non è un conflitto di sinistra o di destra".

31 gennaio 2019

La Cina spinge il modello ‘un paese, due sistemi’ su Taiwan scontrandosi con una forte opposizione

"Da Hong Kongese esorto i taiwanesi a non credere nella politica del PCC "un paese, due sistemi". Ottenuto il controllo, potranno fare ciò che vogliono".

25 gennaio 2019

La crisi di legittimità politica del Venezuela ha scosso Wikipedia – e potrebbe aver portato al suo blocco

Advox

I collaboratori venezuelani di Wikipedia sono in guerra per una domanda che scuote il paese: chi può avanzare legittime pretese nei confronti della presidenza?

19 novembre 2018

Dai tifosi di calcio agli appassionati di libri: ecco i diversi volti della resistenza del Brasile

Abbiamo compilato una lista di alcuni titoli di giornale dal Brasile che non hanno trovato ampia diffusione tra i media in inglese e internazionali.

16 novembre 2018

Jair Bolsonaro è un altro Rodrigo Duterte? È molto più complicato di quanto si pensi

The Bridge

Mentre i brasiliani si preparano alla presidenza Bolsonaro, farebbero bene a dare un'occhiata ai 2 anni e mezzo di mandato del Presidente filippino, Rodrigo Duterte.

In questo periodo politico complesso, i brasiliani temono che il diritto a manifestare nelle università sia in pericolo

La settimana precedente le elezioni, gli istituti hanno subito azioni legali. Diverse università pubbliche hanno confiscato bandiere e vietato manifestazioni pro-democratiche e contro il fascismo.

2 novembre 2018

Le storie dell'esodo venezuelano condivise online dai protagonisti

Il duro esodo dei venezuelani verso altri Paesi dell'America Latina continua, attraverso le testimonianze e le raccomandazioni di quanti hanno già abbandonato il Paese.