chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Camilla Corradin

26 anni, curiosa, giramondo, ma nonostante tutto italiana.

indirizzo email Camilla Corradin

ultimi articoli di Camilla Corradin

2 novembre 2011

Libia: aziende e hacker stranieri assicuravano sorveglianza e censura di Stato

Advox

Con la caduta di Gheddafi, i dipendenti della compagnia di telecomunicazioni libica hanno rotto il silenzio, svelando come il regime controllasse i propri cittadini e...

30 ottobre 2011

Egitto: la difficile lotta contro la stigmatizzazione dell'HIV/AIDS

Rising Voices

La sieropositività è in Egitto un argomento tabù. Majid è la prima persona nel Paese ad aver rivelato apertamente di essere affetto dall'AIDS. Nella sua...

25 ottobre 2011

Turchia: operazioni di soccorso online per le vittime del terremoto

Dopo la forte scossa che ha colpito l'est della Turchia, le operazioni di soccorso sono iniziate immediatamente: altrettanto rapidamente sono partite dal web numerose campagne...

22 ottobre 2011

Fare attivismo con lo ‘slam’ nell'Africa francofona

Non solo manifestazioni e sit-in. Tra i canali innovativi della protesta sociale, compare un po' ovunque lo slam, un misto di poesia e narrazione ritmata...

20 settembre 2011

Africa: i successi della Comunità di Sant'Egidio contro l'AIDS

7 Billion Actions

Sono sormontabili gli ostacoli che impediscono l'accesso alle cure per i sieropositivi e i malati di AIDS in Africa? A giudicare dai risultati del progetto...

12 settembre 2011

Egitto: il tumultuoso processo a Mubarak

In Egitto proseguono le tensioni: durante l'udienza del 5 settembre al processo contro Mubarak per l'uccisione di manifestanti nel corso della rivoluzione, si sono verificati...

3 settembre 2011

Egitto: usare Twitter per migliorare la vita in una baraccopoli del Cairo

7 Billion Actions

Consapevole dell'impatto che i social media hanno avuto nella rivoluzione egiziana, uno dei blogger più attivi nel Paese ha deciso di collaborare con l'organizzazione non-profit...

1 settembre 2011

Egitto: la “milizia Facebook” a favore di Omar Suleiman

Secondo un'inchiesta del quotidiano egiziano Al Masry Al Youm, il sondaggio condotto su Facebook dal Consiglio Supremo delle forze armate per capire il livello di...

23 agosto 2011

I blogger libici tra guerra e dittatura

Quale il ruolo dei social media negli avvenimenti in corso in Libia? Mentre sembra approssimarsi la fine della guerra civile, proviamo a trarre un primo...

22 agosto 2011

Francia: l'odissea dei “tunisini di Lampedusa” a Parigi

Che ne è stato dei migranti tunisini che da Lampedusa sono riusciti a raggiungere Parigi? Dopo aver occupato il Centro culturale tunisino al 36 di...

18 agosto 2011

Tunisia: “Il popolo vuole una giustizia indipendente”

“Il popolo vuole una giustizia indipendente" è uno degli slogan scanditi recentemente per le strade di Tunisi. Afef Abrougui passa in rassegna le reazioni dei...

15 agosto 2011

Iran: caldo estivo, pretesto per la repressione dell'abbigliamento “improprio”

Quasi ovunque, estate è sinonimo di sole, mare e vacanze. In Iran, estate significa almeno un'altra cosa: repressione contro le tenute definite improprie o non-islamiche...