chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Camilla Corradin

26 anni, curiosa, giramondo, ma nonostante tutto italiana.

indirizzo email Camilla Corradin

ultimi articoli di Camilla Corradin

Libia: aziende e hacker stranieri assicuravano sorveglianza e censura di Stato

Con la caduta di Gheddafi, i dipendenti della compagnia di telecomunicazioni libica hanno rotto il silenzio, svelando come il regime controllasse i propri cittadini e...

Egitto: la difficile lotta contro la stigmatizzazione dell'HIV/AIDS

La sieropositività è in Egitto un argomento tabù. Majid è la prima persona nel Paese ad aver rivelato apertamente di essere affetto dall'AIDS. Nella sua...

Turchia: operazioni di soccorso online per le vittime del terremoto

Dopo la forte scossa che ha colpito l'est della Turchia, le operazioni di soccorso sono iniziate immediatamente: altrettanto rapidamente sono partite dal web numerose campagne...

Fare attivismo con lo ‘slam’ nell'Africa francofona

Non solo manifestazioni e sit-in. Tra i canali innovativi della protesta sociale, compare un po' ovunque lo slam, un misto di poesia e narrazione ritmata...

Africa: i successi della Comunità di Sant'Egidio contro l'AIDS

Sono sormontabili gli ostacoli che impediscono l'accesso alle cure per i sieropositivi e i malati di AIDS in Africa? A giudicare dai risultati del progetto...

Egitto: il tumultuoso processo a Mubarak

In Egitto proseguono le tensioni: durante l'udienza del 5 settembre al processo contro Mubarak per l'uccisione di manifestanti nel corso della rivoluzione, si sono verificati...

Egitto: usare Twitter per migliorare la vita in una baraccopoli del Cairo

Consapevole dell'impatto che i social media hanno avuto nella rivoluzione egiziana, uno dei blogger più attivi nel Paese ha deciso di collaborare con l'organizzazione non-profit...

Egitto: la “milizia Facebook” a favore di Omar Suleiman

Secondo un'inchiesta del quotidiano egiziano Al Masry Al Youm, il sondaggio condotto su Facebook dal Consiglio Supremo delle forze armate per capire il livello di...

I blogger libici tra guerra e dittatura

Quale il ruolo dei social media negli avvenimenti in corso in Libia? Mentre sembra approssimarsi la fine della guerra civile, proviamo a trarre un primo...

Francia: l'odissea dei “tunisini di Lampedusa” a Parigi

Che ne è stato dei migranti tunisini che da Lampedusa sono riusciti a raggiungere Parigi? Dopo aver occupato il Centro culturale tunisino al 36 di...

Tunisia: “Il popolo vuole una giustizia indipendente”

“Il popolo vuole una giustizia indipendente" è uno degli slogan scanditi recentemente per le strade di Tunisi. Afef Abrougui passa in rassegna le reazioni dei...

Iran: caldo estivo, pretesto per la repressione dell'abbigliamento “improprio”

Quasi ovunque, estate è sinonimo di sole, mare e vacanze. In Iran, estate significa almeno un'altra cosa: repressione contro le tenute definite improprie o non-islamiche...