chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Irene Allegranti · giugno, 2019

indirizzo email Irene Allegranti

ultimi articoli di Irene Allegranti da giugno, 2019

22 giugno 2019

La nazionale di calcio femminile giamaicana delle “Reggae Girlz” ‘colpisce duro’ per fare la storia

La figlia maggiore di Bob Marley, Cedella, ha visto il potenziale delle ragazze e dato loro il suo supporto. Ora, eccole alla Coppa del Mondo...

19 giugno 2019

Mentre la guerra in Afghanistan continua, cresce l'impatto del conflitto sulla salute mentale della popolazione

“I dottori volevano dimettermi. Ho implorato che mi tenessero più a lungo.”

14 giugno 2019

“La fine di un’era”: muore Edward Seaga, l’ex-primo ministro della Giamaica

Tanto complicato e controverso quanto amato, non c’è dubbio che Edward Seaga abbia lasciato un segno indelebile nella politica giamaicana.

6 giugno 2019

Questa drag ‘cholita’ sfida gli stereotipi di genere e del folklore nelle periferie dell’Argentina

"Non è la stessa cosa essere un gay bianco di città o un gay marrone con un corpo non conforme, con una faccia indigena..."

5 giugno 2019

“Ci hanno fermato a mezz’aria”: come crescere un bambino con autismo in Georgia

I genitori di bambini autistici in Georgia affrontano una lotta costante con le autorità per fornire ai loro figli i servizi di cui hanno bisogno.

3 giugno 2019

“Se le grandi aziende tech non risolvono il problema per noi, possiamo farlo da soli”

Rising VoicesThe Bridge

“Mio nonno, come altri nigeriani della sua generazione, sa leggere e scrivere in yorùbá. Ma non essendo ‘alfabetizzato’ in inglese, è escluso dalla cultura digitale”.

Gli ‘Art Lords’ dell’ Afghanistan dipingono il cambiamento nelle strade

“Alla gente comune piacciono questi lavori. L’arte è per loro.”