chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· aprile, 2020

articoli mini-profilo di Rifugiati da aprile, 2020

COVID-19 in prima linea: testimonianza di una infermiera volontaria australiana

"Ci sono regioni, nel mondo, dove la popolazione non può comprare sapone e non ha accesso all'acqua corrente. Sono le nazioni che soffriranno di più..."

Discreto riconoscimento in Giappone per Sugihara Chiune nel 75° anniversario della liberazione di Auschwitz

Nel 1940, il diplomatico Sugihara, allora in missione in Lituania, rilasciò 6000 visti agli ebrei in fuga verso le Americhe attraverso il Giappone.

Il COVID-19 colpisce anche le donne migranti indigene del Venezuela

Si è parlato tanto della crisi migratoria venezuelana e dell'aumento dei camminatori venezuelani, ma non si sa molto della situazione delle donne migranti indigene.

Dal Cox's Bazar a Yangon, i poeti mostrano solidarietà alla minoranza Rohingya in Myanmar

Una lettura pubblica di poesie a Yangon in Myanmar ha mostrato solidarietà e supporto alla minoranza etnica dei Rohingya, oppressa dalle autorità burmesi.

Rifugiati nei campi dell'Etiopia preoccupati per privacy ed esclusione dalla nuova registrazione digitale dell'UNHCR

La registrazione biometrica consente ai rifugiati un ID digitale per accedere all’assistenza. Questo ha sollevato serie preoccupazioni sulla privacy e sull'esclusione dei rifugiati in Etiopia.