chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· marzo, 2020

articoli mini-profilo di Cambogia da marzo, 2020

Negoziante su Facebook indossa “abiti sexy”: accusata di pornografia in Cambogia

"Punire le donne per la scelta dell'abbigliamento fa parte della causa principale della violenza, piuttosto che la sua cura, e deve essere respinta".