chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Tunisia: niente colpo di Stato, ma la realtà non è troppo diversa…

Nelle prime ore di mercoledì 12 gennaio, su Twitter si è rapidamente diffusa la notizia di un colpo di stato in Tunisia. Alle 5:10 di mattina (ora italiana), Wessim Amara (@wes_m [en, come tutti i link che seguono tranne ove diversamente indicato]) è stato uno dei primi a rilanciare quest'informazione:

Messaggio su Twitter del 12 gennaio 2011

"

Conferma telefonica che l'esercito ha circondato il Ministero dell'Interno #coup #tunisia #zaba

Dopo il messaggio di @wes_m, seguito da molti altri, Twitter è stato inondato da notizie riguardo un presunto colpo di Stato e The Next Web è stato tra i primi a pubblicare un articolo in proposito.

In base alle notizie riportate su Twitter è in atto un colpo di Stato militare contro il regime di Ben Ali e il Presidente Zine el Abidine Ben Ali. Le grandi testate hanno dedicato ben poca attenzione agli eventi che si sono svolti nelle ultime settimane in questo Paese sotto assedio, fatta eccezione per la notizia di un manifestante ventiseienne che si è dato fuoco e in seguito è deceduto per le ferite riportate.

Oltre alle notizie del un presunto colpo di Stato, su YouTube è circolato un video su una manifestazione molto partecipata in Francia davanti all'ambasciata tunisina:

Alla fine queste voci sul colpo di Stato sono risultate false; Nasser Weddady (@weddady), il cui messaggio si era presto trasformato in uno dei più rilanciati su Twitter, si è scusato, scrivendo:

Ok, ho sbagliato a fare affidamento sulle notizie di @SBZ_NEWS riguardo a un colpo di Stato in #tunisia. #sidibouzid. Errore mio. Nessun colpo di Stato. Restate collegati.

Questa la conclusione [fr] di Emir Chouchane (@miroh_) riguardo all'accaduto:

la rumeur d'un coup d'Etat d'aujourd'hui est la réponse de ce que veux vraiment le peuple.#sidibouzid

Le voci odierne su un colpo di Stato riflettono quel che la gente vuole veramente che accada.#sidibouzid

2 commenti

  • jahdour fethi

    viva la tunisia ,viva il suo popolo ,mai più dittatore,mai più foto di presidenti nei locale pubblici ,il nostro popolo a dimostrato il suo coraggio di cacciare il dittatore ben ali da solo senza aiuti dall’esterno ,perche e proprio dall’esterno che e stato insediato a suo tempo nel 1987,quindi il grande popolo tunisino non espira fiducia nei paese europei.ne altri per la sua libertà e la realizzazione della vera democrazia al suo interno ,e poi il presidenti ad interim non ha nessun potere per il futuro del popolo tunisino che vorrebbe processare tutti gli esponente che facevano capo a ben ali ,o che facevano politica prima della cacciata di ben ali,riteniamo che qualsiasi persona ,che fara politioca in futuro non debba aver fatto mai politica sul territorio della nazione tunisina prima di ora.la novita che il popolo tunisino vorrebbe ottenere il cambiamento radicale sul suo proprio territorio e non solo.

    • principessajal

      anche per me italiana viva la tunisia, ma mi domando avete un capo che secondo voi tunisini è in gado di dare al popolo tutto cio che desiderano ossia libertà nel giusto rispetto ecc ecc fate il nome, ma fate in fretta, cosi che la tunisia si riprenda subito e possa ancora essere il bel paese che tutti noi italiani amiamo.

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.