chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Cina: la TV di Stato attacca i microblog

La rete televisiva statale China Central Television (CCTV) ha suscitato l'indignazione dei netizen con un programma intitolato ‘Qual è il limite morale dei microblog?‘ [zh, come i link successivi eccetto ove diversamente indicato], trasmesso il 3 Agosto scorso.

Con il termine ‘microblog’ in Cina ci si riferisce a siti come Sina Weibo o Twitter, nei quali chiunque può caricare e condividere notizie, foto e video. La CCTV ha attaccato la credibilità di tali siti, tacciati di  “giornalismo giallo”, insinuando che essi siano una fonte notevole di dicerie, truffe e azioni commerciali, travestite da notizie attendibili.

La trasmissione ha anche elogiato gli sforzi del gruppo online ‘Coalizione Contro le Dicerie’ (@piyaolianmeng), creato da @douhanzhang, redattore presso il centro internet di ricerche sulla pubblica opinione dell’ Università Cinese dei Mezzi di Comunicazione – ovvero il centro di addestramento del Partito dei 50 Centesimi [en]. [Con l'espressione ‘Partito dei 50 Centesimi’ ci si riferisce ad un gruppo di commentatori online che opera attivamente per influenzare l'opinione pubblica in rete].

Una coalizione contro le dicerie?

In effetti @piyaolianmeng ha svolto un lavoro di un certo interesse raccogliendo informazioni su alcune dicerie e truffe in circolazione su internet. Il suo ultimo microblog riguarda una frode orchestrata attorno alla morte di un neonato nel disastro ferroviario a Wenzhou [en].

Tuttavia @laorong, fondatore del sito di shopping online 6688.com e blogger di spicco, ha pubblicato alcune immagini della schermata di una recente discussione dei membri del gruppo @piyaolianmeng  sul sito di messaggeria istantanea QQ [it], da cui risulta con chiarezza l'obiettivo di screditare i blogger influenti e gli attivisti online.

Ecco di seguito le conversazioni tradotte delle schermate 1 e 2:

Immagine di schermata del gruppo internet di @piyaolianmeng, che attacca attivisti online e blogger. I segni sottolineano alcuni passaggi o coprono dei nomi per motivi di privacy.

Schermata del gruppo internet di @piyaolianmeng, che attacca attivisti e blogger. I segni sottolineano alcuni passaggi o coprono dei nomi per motivi di privacy.

Gli utenti V hanno un'influenza enorme, dobbiamo liberarcene. [Gli utenti V sono coloro per i quali il sito ospitante procede a una verifica dell'identità.]

Nel futuro, quando ci sarà un caso da seguire, dovremo lavorare tutti insieme. Teniamoci al corrente l'un l'altro all'interno del gruppo, anch'io sarò dei vostri.

Giusto, il pettegolezzo trova sempre la sua ragion d'essere in ben più ampie questioni politiche e sociali.

In quanto coalizione, abbiamo bisogno di maggior impegno per la lotta di gruppo.

Dobbiamo basarci su prove determinanti e prendere come bersaglio non i fatti ma gli individui, elaborando uno stile che sia diverso dall'attuale cultura malata che circola su internet.

Ci servono prove per schiacciare @laorong [Lao rong è un noto blogger e fondatore di 6688.com]

Proporrei di scegliere degli obiettivi più  facilmente raggiungibili. Tra @laorong e @lichengpeng, è meglio andare contro @lichengpeng [Li Chengpeng è un famoso scrittore].

@lichengpeng è più influente.

@xjb è altrettanto disgustoso [xjb è lo username del Beijing News‘ su Weibo]

Questi divulgatori di dicerie hanno la mente malata.

Il tipo di Apple tiene @laorong sotto controllo [Il tipo di Apple è @xzhang]

Grande Occhio [il nickname di @lichengpeng] è molto astuto, raramente pubblica dei post originali. Si limita ad aggiungere commenti d'istigazione rilanciando altri post.

Lavoriamo tutti insieme e concentriamo gli attacchi su uno di loro.

@imsunhaifeng, professore presso il Dipartimento di Comunicazione dell'Università di Shenzhen, ha ripubblicato la schermata sul suo microblog, dando luogo a più di 6.000 commenti. Ecco di seguito la traduzione di alcuni di questi:

北区青年 随着公民意识的觉醒,统治者已经由最初的单纯的愚民,转变成了,先说一顿和民意相同的论调。然后默默接近你,最后由一帮暴徒出手,干掉意见领袖,继续维护河蟹!(20秒前)

@btchina01: Ora che i giovani sviluppano una coscienza civile, anche chi governa si evolve. Invece di imbrogliare la gente, usano un linguaggio comune per avvicinarla. Poi ecco che viene fuori un gruppo di teppisti che fa fuori l'opinion leader per difendere il granchio di fiume [en].

會笑嘚豬 上升到集团作战的高度了!大眼厉害啊,但是大眼不要怕,你身后,有千千万万的草根支持你,不要怕这些垃圾,一切反动派在人民大众面前都是纸老虎!(40秒前)

@1470016555: La battaglia è ormai al livello della coalizione! Grande Occhio è talmente influente che non bisogna aver paura, abbiamo il sostegno di migliaia di persone. Non abbiate paura di questo gruppo di spazzatura. Non sono altro che delle tigri di carta di fronte al popolo.

苏珊大爷- 希特勒:“不要让青少年有判断力。只要给他们汽车摩托车明星、刺激的音乐、流行的服饰、以及竞争意识就行了。剥夺青少年的思考力,根植他们服从指导者命令的服从心。让他们对批判国家、社会和领袖抱着一种憎恶。让他们深信那是少数派和异端者的罪恶。让他们认为想法和大家不同的就是公敌。”(3分鐘前)

@1556623222: Hitler: “Non lasciate che i giovani sviluppino un giudizio personale. Date loro solo motociclette, pop star, musica stimolante, moda e spirito di competizione. Privateli del libero pensiero e così obbediranno ai leader. Fate sì che odino ogni forma di critica contro lo Stato, la società e i capi. Lasciateli credere che discorsi come quelli siano crimini di certe minoranze e di certi dissidenti. Lasciateli credere che quelli che pensano in modo diverso siano nemici dello Stato.”

启网中国 网络有黑社会又不是一天两天了,D黑联合是迟早的事儿(4分鐘前)

@7idc: Le triadi su internet esistono da tempo. Presto o tardi arriverà la coalizione delle triadi.

aoners 请五毛前来辟谣(6分鐘前)

@aoners: Voi del [partito [en] ] dei 50 centesimi, per favore venite qui a far piazza pulita delle dicerie.

WinonaR 很难在其他法治国家的刑法里找到“传播谣言”的罪名。“谣言”作为一种言论,不能因其内容“不符合事实”就能入罪。宪法保障公民的言论自由,并没有把内容“符合事实”作为受保护的先决条件,因为法律不可能对人要求做不到的事情。(11分鐘前)

@WinonaR: In altri Paesi il “pettegolezzo” non è un crimine. Non possiamo criminalizzare il “pettegolezzo” solo perché non è basato sui fatti. La libertà di parola dei cittadini è tutelata dalla costituzione e l'essere “basata sui fatti” non costituisce una precondizione per questa tutela. La legge non può chiedere cose che la gente non può fare.

Qual è il limite morale della CCTV?

I blogger temono che il programma della CCTV sia il preludio ad una stretta di mano della censura sulle piattaforme di microblog. I netizen sono inoltre convinti che la CCTV, tale una macchina per la propaganda, racconti più bugie della gente comune, motivo per cui in molti hanno sollevato la questione: dov'è il limite morale della CCTV?

La China Central Television (CCTV) è la rete televisiva statale della Repubblica Popolare Cinese

Immagine della China Central Television (CCTV)

杨过私人会所:CCTV质问微博的伦理底线在哪里?我不禁哑然失笑。 面对中国百姓看不起病,上不起学,住不起房,养不起老,买不起墓……CCTV却熟视无睹,编制谎言:童话世界、和谐社会、春天的故事,还时不时让小宋出来唱首《好日子》,请问CCTV:你的道德底线又在哪里?

@chengyifu: La CCTV mette in dubbio il limite morale di Weibo. Non riesco a smettere di ridere. In una società in cui le persone non possono permettersi l'assistenza medica, l'educazione, l'alloggio, la pensione e la sepoltura, la CCTV ignora tutto ciò, anzi mente su questi temi. Crea la favola della società armoniosa e di tanto in tanto invita il piccolo Song a cantare la canzone “Una buona giornata”. Per favore, ditemi, dov'è il vostro limite etico?

历史袁老师新微博:央视问微博的伦理底线在哪里?新浪网友回答:1)微博是腐败的曝光机;2)微博是谣言的粉碎机;3)微博是真相的挖掘机;4)微博是自由声音的发动机;5)微博是民众微言的呼吸机;6)微博是社会空气的清洁机;7)微博是事件记录的影像机;8)微博是推动社会进步的永动机。总的来说,微博利大于弊

@2263051075: La CCTV si chiede dov'è il limite morale di Weibo? Ecco una sintesi delle risposte dei netizen di Sina: 1. Weibo è un mezzo per portare alla luce la corruzione; 2. Weibo è un mezzo per disfarsi delle dicerie; 3. Weibo è un mezzo per scavare a fondo nella verità; 4. Weibo è uno strumento per le voci libere; 5. Weibo è uno strumento attraverso cui la gente puo respirare; 6. Weibo è ciò che rende l'aria di questa società più pulita; 7. Weibo è una telecamera accesa sugli eventi sociali; 8. Weibo è il motore per il progresso della società. A conti fatti, Weibo fa più bene che male.

老丑:今天,CCTV的新闻频道讨论了一下关于报道了微博上的造假现象。并问:微博的伦理底线在哪里?http://t.cn/aQRYuP 现想问几个问题:1.CCTV的伦理底线在哪里?2.微博上的谣言和CCTV上的谣言,哪个更多?哪个更离谱?哪个影响更大?

@sunhaobob: Oggi il canale d'informazione della CCTV mette sul tavolo della discussione i fenomeni delle dicerie e delle frodi su Weibo e si pone la domanda: Dov'è il limite morale di Weibo? [qui il video della trasmissione TV: http://t.cn/aQRYuP]. A questo proposito vorrei fare un paio di domande: 1. Dov'è il limite morale della CCTV? 2. Quale dei due dà luogo a più dicerie, Weibo o la CCTV? Quale dei due è più offensivo? Quale dei due è più influente?

刘兴亮:昨天,CCTV《朝闻天下》播出名为“微博的伦理底线在哪里?”的节目,称微博造假多有幕后推手,质疑微博伦理底线。这个节目我读出了两层意思:1、微博开始被妖魔化;2、官方准备开始治理微博舆论。

@liuxingliang: Ieri durante le ‘Notizie del Mattino’ la CCTV ha trasmesso un programma dal titolo ‘Qual è il limite morale di Weibo?’ affermando che ci siano delle forze invisibili dietro a pettegolezzi e truffe. Questo programma implica due cose: 1. Stanno iniziando a demonizzare Weibo; 2. Le autorità hanno cominciato a manovrare l'opinione pubblica riguardo Weibo.

解决网许怀哲:我们这些小屁民能坏到哪去?能没有底线到哪去?我们再坏也不会去强拆,也不会造三聚氰胺奶,也不会挖空心思把老百姓的钱都掏出来。跟我们谈伦理底线,你们Y没资格,老子之所以没成知名企业家,知名官员,就是因为老子有底线。

@chinasolution: Quanto può essere cattiva la gente comune? Quanto può essere basso il nostro limite morale? Non possiamo essere così malvagi da demolire con la forza le case di altre persone  o da produrre latte contaminato o da sfruttare i risparmi degli altri. Come osate parlarci di limite morale? La ragione per cui non sono un ricco uomo d'affari o un ufficiale governativo è proprio il fatto che conservo un certo limite morale.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.