chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Giornalista nigeriano accusato di tradimento dopo aver criticato il governatore di corruzione

Agba Jalingo [immagine dalla bacheca Facebook di Jalingo].

Agba Jalingo [en, come tutti i link successivi], giornalista presso CrossRiverWatch, un giornale online, è stato arrestato nella sua residenza a Lagos, Nigeria, verso le 2 di pomeriggio ora locale dalla Federal Special Anti Robbery Squad (FSARS) della polizia nigeriana il 22 agosto.

CrossRiverWatch ha riferito che la FSARS ha fatto irruzione nella panetteria della moglie di Jalingo, Violet, a Lagos e hanno “sequestrato tutti i telefoni cellulari del personale presente e ordinato loro di indicare la residenza di Jalingo”

Il 23 agosto, la polizia ha trasferito Jalingo a Calabar, la capitale dello stato di Cross River nella regione nigeriana del Delta del Niger, a quanto riporta il Comitato per la Protezione dei Giornalisti. Il trasferimento di Jalingo a Calabar è stato presumibilmente effettuato su richiesta di Ben Ayade, governatore dello stato di Cross River.

Premium Times, quotidiano online con sede ad Abuja, ha dichiarato che Jalingo è stato accusato il 30 agosto dall'Alta Corte federale di Abuja di tradimento, terrorismo, di far parte di una setta e disordine pubblico, per “aver collaborato con il movimento #RevolutionNow”—fondato da Omoyele Sowore, attivista per i diritti umani, detenuto per aver protestato contro la cattiva amministrazione pubblica nigeriana— che avrebbe come obiettivo forzare “la caduta  governo di Ayade in maniera non democratica e attraverso mezzi violenti.”

Se condannato, Jalingo rischia l'ergastolo, una multa o entrambe le cose.

La politica incontra il giornalismo

Ben Ayade, governatore dello stato di Cross River, Nigeria (CC BY-SA 4.0)

Il governatore dello stato del Cross River, Benedict [Ben] Ayade, è un politico all'opposizione con il Partito Democratico Popolare (PDP).

Il grattacapo più grande per Ayade viene dall'African Action Congress (AAC), un partito politico fondato dal leader del movimento #RevolutionNow, Omoyele Sowore.

Jalingo, che ricopre anche la carica di presidente della AAC, ha criticato regolarmente il modo di governare lo stato di Cross River di Ayade. Ayade avrebbe lasciato intendere che Jalingo dovrà affrontare “persecuzione per disinformazione.”

Ayade è stato rieletto per un secondo mandato di quattro anni alle elezioni del febbraio 2019, battendo i suoi rivali del All Progressives Congress (APC) e del Partito Socialdemocratico (SDP).

Non è certo se l'AAC abbia candidato qualcuno alle elezioni per la carica di governatore. L'analisi dei risultati delle elezioni del 2019 pubblicata dalla BBC mostra solo tre partiti: il PDP di Ayade, l'APC e il SDP.

Accuse di corruzione

Nel giugno 2017, Jalingo aveva pubblicato un articolo riguardo il presunto dirottamento di 500 milioni di Naira (circa 1.4 milioni di dollari) destinati alla creazione della Micro-Finance Bank di Cross River. Jalingo ha affermato che “otto mesi dopo l'apertura della banca”, Ayade non è riuscito a sbloccare l'invio del denaro per l'avvio della banca statale:

Governor Ayade will do Cross Riverians a whole lot of good by coming public to tell the people of Cross River State, where the 500 million [Naira] he released for the Cross River State Micro-Finance bank is, because the money is certainly not in that bank.

Il governatore Ayade farà un gran favore ai cittadini di Cross River dicendo pubblicamente dove sono i 500 milioni [di Naira] che ha rilasciato per la Micro-Finance Bank di Cross River, perché questi soldi non sono sicuramente in quella banca.

Il 14 agosto, il commissariato di Cross River ha chiamato Jalingo per un interrogatorio riguardo alle accuse di “cospirazione mirata a provocare disordini e condotta che favorisce turbamento dell'ordine pubblico”:

This office is investigating a case of conspiracy to cause a breach of peace, reported by Cross River Microfinance Bank, Calabar, in which your name is mentioned. To facilitate our investigation, you are kindly requested to interview the Deputy Commissioner of Police, State Criminal Investigation Department, Calabar, on Monday, 19 August 2019, at [7:00 p.m.] 1400hrs, to state your side of the case.

Questo ufficio sta investigando un caso di cospirazione con l'intento di provocare turbamenti dell'ordine pubblico, riportato da Micro-Finance Bank di Cross River, nel quale il suo nome è menzionato. Per facilitare le investigazioni, Le è cortesemente richiesto di presentarsi al colloquio con il Vice Commissario di Polizia, al Dipartimento di Investigazione Criminale di Stato, a Calabar, il 19 agosto 2019, alle [7:00 p.m.], per presentare la sua versione sul caso.

Tuttavia, Jalingo è stato arrestato a Lagos il 22 agosto, quattro giorni prima della data nella quale si sarebbe dovuto presentare all'interrogatorio con la polizia.

‘Criticare il governo è ora tradimento’

L'arresto e le successive accuse di Jalingo per tradimento hanno suscitato reazioni indignate online da parte dei cittadini nigeriani.

Ada Campbell, una consulente digitale, agita le acque torbide del giornalismo in Nigeria, sostenendo che “criticare [il governo] è adesso considerato tradimento”:

Un giornalista nigeriano, Agba Jalingo, che è stato trattenuto dalla polizia per oltre una settimana, per aver pubblicato un report sul dirottamento di 500 milioni di Naira da parte del governatore di Cross River, è stato condannato per tradimento.

Criticare il governo è ora tradimento.

Lo scrittore Gimba Kakanda ha detto che collegare Jalingo con Sowore è stato un diversivo perché il governo “[non] avrebbe vinto”:

È stato arrestato per aver scritto che il governatore dello stato di Cross River ha riassegnato 500 milioni di Naira. Ha fatto causa alla polizia per detenzione illegale e, sapendo che non avrebbero potuto vincere, lo hanno accusato di supportare Sowore — di tradimento, terrorismo, far parte di una setta e disordine pubblico.

Abdul Mahmud, avvocato e attivista per diritti umani, chiede se la costituzione nigeriana permetta di sostenere un'accusa di tradimento “contro un cittadino per aver presumibilmente pianificato di rovesciare il governo”.

FRN v Agba Jalingo.

Avvocati, può un'accusa di tradimento essere sostenuta da @policeng contro un cittadino per avere presumibilmente pianificato di far cadere il governo? Il tradimento è un reato statale o federale? Il governatore è un sovrano o un agente federale?

Il Grande Oracolo è confuso da questa nazione!

“L'attacco alla libertà di parola in Nigeria è allarmante”, ha scherzato Nafiu:

Agba Jalingo, un giornalista, accusato di tradimento per aver osato criticare il governatore dello stato di Cross River.

L'attacco contro la libertà di parola in Nigeria al momento è allarmante

Chi tra i politici non è disposto ad accettare lo scrutinio pubblico non ha spazio in politica.

Darlington Edem, presidente dell'Associazione dei Giornalisti Online di Cross River, ha affermato che l'arresto di Jalingo ha solamente mostrato che “i media dello stato di Cross River hanno le mani legate e sono controllati.”

Similmente, il Centro di Stampa Internazionale con sede in Lagos (International Press Centre IPC) ha invocato il rilascio incondizionato di Jalingo. L'IPC ha condannato “il crescente inasprimento della libertà di espressione” in Nigeria come risulta evidente nelle frequenti “molestie ai giornalisti e ai media da parte delle agenzie di sicurezza.”

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.