chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Questi post è ripreso da Advox, progetto del circuito Global Voices mirato a tutelare la libertà d'espressione contro la censura online. Per saperne di più · tutti gli articoli

RSS

articoli mini-profilo di Advox

L'attivista Naïm Touré condannato al carcere per un post su Facebook in Burkina Faso

"La libertà di espressione è un diritto costituzionale nel nostro Paese; NAÏM TOURÉ libero".

Gli utenti dei social media cercano di combattere le molestie in Pakistan, ma lo stato farà la sua parte?

L'arresto di Aimal Khan in seguito alle proteste pubbliche sui social media è un buon segno. Ma la giustizia prevarrà?

In Moldavia, la società civile protesta contro la legge del “Grande Fratello”

Sotto pressione della società civile, legislatori moldavi discutono se modificare i cambiamenti legali sulla sorveglianza, legge del "Grande Fratello", o se richiedere nuova proposta governativa.

Facebook include il negazionismo dell'Olocausto tra i modelli che censura per incitamento all'odio

Le organizzazioni dei diritti umani e le istituzioni accademiche elogiano la decisione di Facebook di censurare il negazionismo dell'Olocausto tramite una autoregolamentazione migliorata.

Free Basics è l'app di Facebook che raccoglie i tuoi dati ma non ti connette all'internet globale

Gli utenti di Free Basics condividono costantemente i loro dati con Facebook, indipendemente dal loro accesso a Facebook.

Gruppi per i diritti in Tunisia si mobilitano contro un disegno di legge che legalizza l'impunità della polizia

L'articolo 7 del disegno di legge garantisce alle forze di sicurezza l'immunità dall'azione penale per l'abuso di potere contro i cittadini in situazioni "che ritengono...

La Russia ha influenzato le elezioni generali in Mozambico?

I sospetti sulla Russia sono iniziati prima delle elezioni con la pubblicazione di un sondaggio elettorale che ha dato una chiara vittoria a Frelimo.

La proposta di riforma della legge sudanese sull'accesso all'informazione

Mentre il Sudan avvia una transizione triennale verso un governo civile, la legge sulla libertà d'informazione dovrebbe essere modificata per garantire il diritto all'informazione.

Contrariamente a quanto sostiene il governo serbo, l'iniziativa di verifica dei fatti dimostra che i giornalisti sono ben lungi dall'essere “tutti al sicuro”.

Secondo la ricerca di Istinomer, negli ultimi mesi le minacce contro singoli giornalisti o gruppi editoriali sono diventate piuttosto frequenti.

Parlare di indipendenza è sempre più difficile per gli abitanti di Hong Kong

"Le università possono non sostenere l'indipendenza di Hong Kong, ma studenti e insegnanti dovrebbero avere la libertà di parola per discutere dell'indipendenza di Hong Kong".

Nonostante il divieto, Telegram sopravvive in Russia – ma per quanto tempo?

La maggior parte degli utenti ha ancora accesso, ma le autorità non rinunciano ai tentativi di bloccare la messaggistica istantanea e la chiamata vocale.

Il Sudan ha bisogno di leggi forti sulla neutralità della rete per far fronte al suo crescente boom di internet

Aumenta l'accesso ad internet per un numero notevole di cittadini sudanesi, e l'inesistenza di una legislazione sulla neutralità delle rete, comporta numerose e frequenti violazioni.