chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Questi post è ripreso da Advox, progetto del circuito Global Voices mirato a tutelare la libertà d'espressione contro la censura online. Per saperne di più · tutti gli articoli

RSS

articoli mini-profilo di Advox

6 novembre 2018

Morte per burocrazia? I regolatori russi colpiscono un sito di notizie indipendente con una multa astronomica

RuNet Echo

Una multa del genere significa, ovviamente, bancarotta e immediata chiusura per la rivista.

3 novembre 2018

Arrestato in Arabia Saudita e poi scomparso lo scrittore yemenita Marwan Al-Muraisi

Nel regno autoritario dell'Arabia Saudita, l'intolleranza contro le voci indipendenti si intensifica sotto il governo di Mohammed Bin Salman.

Le telecomunicazioni della comunità indigena in Messico continueranno a funzionare, ma c'è ancora tanto da fare

Rising Voices

"Per noi, il fatto di dover pagare 1 milione di pesos, significava che avremmo smesso di operare."

31 ottobre 2018

Un mix letale: in che modo i governi del MENA usano le leggi sui reati informatici e spyware per colpire gli attivisti

I governi del Golfo continuano a sfruttare le leggi sui crimini informatici come una copertura giuridica arbitraria per colpire i difensori dei diritti umani.

Attivista dei diritti umani pashtun trattenuta all'aeroporto di Islamabad e rilasciata grazie alle pressioni sui social

Gulalai Ismail è una ben nota attivista dei diritti umani pashtun e fondatrice del network Seeds of Peace.

29 ottobre 2018

Sei garofani rossi e la testa di ariete mozzata: sono le minacce di morte inviate a un giornale russo indipendente

RuNet Echo

Il destinatario di questi macabri messaggi, il giornale indipendente Novaja Gazeta, possiede il record per maggioranza di giornalisti uccisi sul lavoro: 6 compresa Anna Politikovskaja.

26 ottobre 2018

Perché i governi africani stanno criminalizzando le conversazioni online? Perché temono il loro potere.

Il rumore che facciamo sulle piattaforme digitali spaventa i regimi oppressivi. In alcuni casi, può persino costringerli a revocare le loro azioni.

23 ottobre 2018

L'artista Badiucao invia a Google berretti con la scritta ‘Make Wall Great Again’ contro il ritorno dell'azienda in Cina

“Voglio che Google sappia sbaglia a collaborare con la censura cinese. È vergognoso quanto il muro di Trump, il grande firewall è un muro digitale.”

19 ottobre 2018

Free Expression Week di Hong Kong: ospiti gli attivisti del Movimento degli Ombrelli e il fumettista politico Badiucao

Negli ultimi anni, gli abitanti di Hong Kong a favore dei diritti democratici e dell'indipendenza territoriale hanno subito una feroce repressione.

Le fake news porteranno alla vittoria il candidato favorito dell'estrema destra in Brasile?

Facebook e WhatsApp hanno visto una tempesta di post falsi e ingannevoli che promuovono Jair Bolsonaro, che probabilmente sarà il prossimo presidente del Brasile.

Proteste artistiche dei cittadini che chiedono il rilascio di Shahidul Alam, prigioniero di coscienza del Bangladesh

"Quando un sistema politico è governato da nient'altro che la paura, è spesso un segno che questo sistema potrebbe aver perso terreno."

18 ottobre 2018

I giornalisti indiani offrono le loro testimonianaze sulla critica condizione dei media e promettono di reagire

Nel 2018, quattro giornalisti sono stati uccisi a causa delle loro inchieste. Queste morti hanno indignato l'opinione pubblica, ma nessuna reazione da parte del governo.