chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Alcuni genitori di Hong Kong si preoccupano se ai loro figli piacciono le principesse Disney

Immagine ripresa dalla foto utente di Amy su Flickr (CC: AT)

L'educazione dei figli è sempre stato un tema scottante tra i social network a Hong Kong. Di recente, un video di un'intervista in cui la cantante Cantopop [it] Miriam Yeung racconta la sua esperienza come genitore è diventato virale su internet e ha sollevato una nuova serie di dibattiti.

L'intervista fu realizzata nel 2015, ma è riapparsa online in un breve video all'incirca due settimane fa. Nel video, Yeung descrive [zh, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] come abbia impedito al figlio di sviluppare certe preferenze cosiderate tipicamente femminili, compreso che gli piacesse Elsa, un personaggio del film di successo Disney “Frozen”:

「有陣時佢鍾意Elsa我鬧到佢死」
「咁佢男仔嚟㗎嘛,攞隻Elsa做乜鬼嘢啫?」
「我將佢張相key落白色(Elsa)度,跟住我個仔即刻話『No, mammy no!』」
「佢好鍾意玩廚房嘢,咁我就好奇怪啦,喂!咁樣會唔會變乸型㗎?」
「我成日驚佢鍾意粉紅色嘢,我就話『NO,Mammy唔鍾意呢啲嘢,唔准睇』」

Ogni volta che esprime la sua preferenza per Elsa, lo rimprovero.
È un maschio, perchè dovrebbe giocare con un pupazzo di Elsa?
Ho incollato la sua faccia su un'immagine di Elsa e mio figlio ha subito detto, “No, mamma, no.”
Trovo strano il fatto che a lui piaccia giocare con giocattoli da cucina. Questi giochi non lo trasformeranno in una femminuccia?
Temo che gli possa iniziare a piacere il colore rosa, perciò gli ho detto “No, a mamma non piace questo. Non lo guardare.”

Le sue parole hanno attirato critiche per il suo modo di educare il figlio e per aver alimentato gli stereotipi di genere.

King Jer, un famoso canale di notizie di intrattenimento su Facebook, ha segnalato il video e commentato:

其實2020年都嚟緊,好難想像社會仲有「女仔先鍾意粉紅色」呢啲咁老土嘅 stereotype,更難想像係楊千嬅身邊不乏同性戀朋友和粉絲[…],居然有呢啲想法……

Ci stiamo avvicinando al 2020, è difficile immaginare uno stereotipo così antiquato come quello secondo cui solo alle ragazze possa piacere il rosa. Ed è ancora più difficile immaginare che Miriam Yeung abbia così tanti amici e fan LGBT […] eppure abbia ancora una simile concezione…

Un gruppo LBGT, Action Q HK, ha commentato su Facebook l'intervista:

鍾意廚房會變乸型,咁謝霆鋒一定好乸
鍾意Elsa會變女仔,咁講千嬅係羞辱過億Elsa支持者

Se il fatto che ti piaccia cucinare ti rende una femminuccia, allora [la pop-star] Nicolas Tse deve essere una femminuccia. Se il fatto che ti piaccia Elsa ti rende una ragazza, allora Miriam Yeung sta insultando migliaia di persone a cui piace Elsa.

Yeung alla fine ha scritto un lungo post di scuse su Facebook e ha chiarito che ha cambiato il suo modo di pensare negli ultimi due anni rispetto a quando è stata effettivamente realizzata l'intervista:

[…]還是忠於他的選擇,更嘗試投入他的世界,終於因為他喜歡Elsa,認識了所有公主系列,培養了閲讀興趣,因為煮飯仔,他學懂造Brownie,今年吃到他親手做給我的蛋糕。 其實最終不用想太多,路是他們自己走出來的。今天大家在網上的留言是正是負也好,都是一種提醒,陳年訪問,抱歉引起不安。父母這條路,絕對不容易,一輩子,我也學習中,但是快樂的,感恩的,讓我們一起努力,互相打氣

[…] alla fine, ho accettato le sue scelte e ho cercato di capire il suo mondo. Dal momento che gli piaceva Elsa, conosceva tutte le storie sulle principesse e ha sviluppato un interesse per la lettura. Siccome gli piaceva cucinare, ha imparato a fare i brownie. Quest'anno, ha sfornato per me una torta fatta in casa. Non ci dobbiamo preoccupare troppo, alla fine sta a loro scegliere la strada da percorrere. Se i commenti di oggi sono positivi o negativi, non importa, sono tutti dei promemoria. Mi dispiace per il disagio causato da quella vecchia intervista. Essere genitore non è facile, è un impegno per la vita e io sto ancora imparando. È una bella esperienza e ne sono grata. Lavoriamo sodo sostenendoci a vicenda.

Yeung avrà cambiato il suo atteggiamento, ma il suo precedente approccio all'educazione è ancora quello più diffuso. Sui social network, molti genitori ritengono che non ci sia nulla di male nell'impedire ai propri figli di giocare a giocattoli indirizzati alle bambine. Ad esempio, ecco alcuni commenti tratti da Stand News Facebook:

為人父母亦好難怪佢,因為踏上呢條同志路,一定受盡歧視可能親戚朋友都遠離你唔會開心,人生道路崎嶇難行

Non dovremmo incolpare i genitori. Se i tuoi figli diventano gay, saranno discriminati e amici e parenti si allontaneranno da te. Non sarai felice. Sarà una vita difficile.

父母都有對子女嘅期望,好正常吖,點解要鬧佢地唔應該有嗰個期望呢?

È naturale per i genitori avere delle aspettative nei confronti dei figli, perchè dovremmo criticarli per questo?

Stereotype個個家長都有架啦
只不過佢咁啱做左岀黎 俾你地見到啫
我總唔信 個個人都會叫自己小朋友接觸並嘗試每項新事物

Tutti i genitori hanno certi stereotipi in mente.
Ma Yeung ci ha mostrato la sua esperienza.
Non credo che altri incoraggerebbero i propri figli a esplorare cose nuove.

Inoltre, è comune vedere genitori a Hong Kong preoccuparsi se i propri figli si comportano correttamente secondo il genere a cui appartengono. Ad esempio, su Baby Kingdom, un noto forum sull'educazione dei figli, si possono vedere genitori discutere riguardo questioni come “Come sappiamo se un ragazzo è una femminuccia?” Molte delle risposte finiscono per etichettare certe movenze del corpo o il tono della voce come “da femminuccia”.

Anche se i genitori hanno una mentalità progressista, potrebbero ricevere pressione da amici o da altri membri della famiglia al fine di assicurarsi che i loro figli si conformino alle norme di genere. Un genitore ha scritto su Baby Kingdom:

阿囝就快4歲,自小就鐘意玩女仔玩具,例如鐘意Disney princess, Elsa Anna , 曾經都有玩過車之類,但去買襯玩具就會揀公主或女仔d嘅玩具,由始至終我都冇刻意迫佢玩男仔玩具,我覺得玩具唔應該分性別,亦唔應該強迫佢玩d咩玩具,所以每次佢要買d女仔玩具或公仔我都照買俾佢,當然屋企或朋友會有反對,話我會令個囝第時變乸型,會變基佬 -.-

Mio figlio sta per compiere quattro anni. Gli piace giocare con giocattoli da bambina, come i personaggi delle principesse Disney, Elsa e Anna. Ha provato a giocare con giocattoli di macchine prima, ma quando sceglie un gioco sceglie le principesse o altri giochi per bambine. Non ho mai cercato di forzarlo a giocare con giocattoli da maschio perchè penso che i giochi non dovrebbero esser visti in termini di genere e che non dovremmo forzarlo a scegliere un determinato tipo di gioco. Sicuramente, parenti e amici saranno sempre in disaccordo con ciò e diranno che sto crescendo mio figlio come una femminuccia e che lo farò diventare gay -.-

In altre parti del mondo, le persone stanno sempre più sfidando gli stereotipi di genere riguardo i bambini. Nel Regno Unito, gli attivisti hanno lanciato una campagna chiamata “Let toys be toys [Che i giocattoli siano giocattoli]” [en]per chiedere alle aziende di giocattoli di eliminare dai loro prodotti le etichette sul genere a cui sono destinati. E anche il gigante dello shopping online Amazon ha eliminato la categoria bambino/bambina dal motore di ricerca della sezione giocattoli [en]. Sembra che Hong Kong ne abbia di strada da percorrere se vuole rimanere al passo con i tempi.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.