chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Iran: studenti protestano contro il governo e la segregazione sessuale

Corteo di studenti
Immagine tratta da yaarinews.com [fa]

Lunedì scorso, in occasione dello Student Day [in], anniversario in cui si ricorda l'uccisione di tre studenti dell'Università di Tehran avvenuta il 3 dicembre 1953, un gruppo di studenti ha tenuto, presso la stessa Università, una manifestazione di protesta contro il governo iraniano e il presidente Mahmoud Ahmadinejad.

Il Daftare Tahkim Vahdat (Ufficio per il Consolidamento dell'Unità), importante associazione studentesca, ha organizzato la manifestazione per protestare contro la censura, la segregazione sessuale e le pressioni esercitate sugli studenti. I manifestanti hanno intonato slogan come “Abbasso la dittatura” e si sono scontrati [in] con le forze di sicurezza. Una serie di fotografie sono disponibili qui [fa].

Qui sotto, invece, un video della manifestazione:

Salam Demokrat scrive [fa] che alla manifestazione hanno parlato alcuni studenti che in passato sono stati arrestati o espulsi dall'università. Il blogger aggiunge:

در ادامه سخنرانی ها دانشجوی منع تحصیل و زندانی آزاد شده، مهدیه گلرو، از دانشگاه علامه
در مورد جنبش زنان و خاطرات زندان خود سخن گفت و مورد تشویق و پشتیبانی فراوانی از دانشجویان قرار گرفت. بعد از خانم گلرو، دانشجویان کرد، بیانیه ی خود را خواندند. و دانشجویان سوسیالیست دانشگاه های ایران و دانشجویان سوسیالیست پلی تکنیک بیانیه های خود را توزیع کردند

Mahdieh Golro ha parlato del movimento delle donne e della sua esperienza in prigione. Gli studenti l'hanno incoraggiata in maniera molto calorosa. Dopo Golro, alcuni studenti di etnia curda hanno letto un comunicato mentre altri studenti socialisti distribuivano degli opuscoli.

Il blogger aggiunge che il numero degli studenti presenti si aggirava tra le 3000 e le 4000 unità.

Qui [fa] sono reperibili ulteriori immagini.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.