chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Taiwan: cresce l'agricoltura biologica, e la blogosfera dà una mano

A Taiwain sono sempre più numerosi gli agricoltori che scelgono l’agricoltura biologica [it], per la coltivazione di riso, frutta, verdura ma anche rose, tè e caffè, e che si rivolgono ai blog per darsi reciproco sostegno e vendere i propri prodotti.

Il “biologico” non è però così semplice. Ecco la testimonianza di un coltivatore [cin] sul suo roseto:

首先,土地必需休耕三年以上,栽種時不使用任何農藥及化學肥料,並以天然有機質及有機堆肥滋養土壤…必須定時調配辣椒水,適時驅趕這些「客人」;為了不使用除草劑,只好拿起鐮刀,一株一株地割除,用勞力及時間換取玫瑰生長的空間。

Prima di tutto, si lascia il terreno a maggese per più di tre anni. Per la semina, non si ricorre né a pesticidi né a fertilizzanti chimici, ma soltanto a concimi naturali… Per l'eliminazione di eventuali “ospiti” (ragni e bruchi) si prepara dell'infuso di peperoncino… Non utilizzando pesticidi, con la falce si estirpano le erbacce una a una. Creare lo spazio necessario alla crescita delle rose richiede tempo e lavoro.

Senza questi preziosi accorgimenti,

成群結隊的蚜蟲、毛毛蟲、蜘蛛等,攀附在玫瑰花上愉悅地享受大餐;宛若流寇的雜草大軍,淹沒了寶貴的玫瑰花田;讓人無力抵擋的白粉病及黑點病,一點一點占據玫瑰葉片…。

orde di afidi, bruchi e ragni si farebbero una bella mangiata di rose, mentre schiere di erbacce invaderebbero l'intera, preziosa piantagione. Inevitabilmente le foglie verrebbero intaccate da muffe e funghi.

Coltivazione di riso
Foto rilasciata per gentile concessione di justeating

Esistono molte altre forme di agricoltura biologica, come ad esempio la coltivazione del riso con l'utilizzo delle oche. Ecco il racconto [cin] di un agricoltore che ha adottato questo metodo:

鴨子的工作量有限。平均來說,通常一分地大小的稻田需要放養二十隻鴨子,才能夠有效的去除雜草與害蟲…插秧七天後,就要自宜蘭買回剛孵出的鴨子,養十天再放入 田中適應環境,然後依著作息讓鴨子工作,白晝放養,昏夜圈養。插秧約八十天後,稻子開始抽穗時,趕緊將鴨子趕回水塘圈養,強制鴨子退休,不能再下田啦!

La capacità produttiva di un'oca è assai limitata, perciò in una risaia di circa 0,1 ettari ce ne vogliono 20 per eliminare tutte le erbacce e i parassiti… Trascorsa una settimana dal trapianto del riso, si vanno a comprare le oche della contea di Yilan, appena nate, e dopo dieci giorni, si portano nella risaia per familiarizzare con l'ambiente. Quando iniziano a “lavorare”, le oche seguono un programma basato sulle loro abitudini: di giorno razzolano e mangiano nella risaia, di notte rientrano. Trascorsi circa 80 giorni dal trapianto del riso, appena spuntano le spighe, le oche vengono riportate allo stagno e lì vengono allevate. Costrette al riposo forzato, non lavoreranno mai più nella risaia.

Nonostante i guadagni non sempre ripaghino di tutti gli sforzi, gli agricoltori cercano di tenere alto il morale. Green-Mom [cin] descrive la presenza delle lumache nei suoi campi:

越乾淨的土地 , 就有越多的蝸牛 ~說到蝸牛 ~ 真的讓人恨的牙癢癢 , 前一天才種下的菜苗 , 隔天早上通通不見蹤影 …媽媽拿著手電筒道菜園查看 ~終於找到兇手 ~ 就是他 …..蝸牛

記得 ~ 以前只要下雨天 , 姐弟就會拿著籃子撿蝸牛去 ~ 回來一陣敲敲打打 ~ 再用木頭灰燼又搓又洗 ~ 晚餐就有炒蝸牛可吃。現在要吃炒野生蝸牛少之又少 , 如果有也貴的嚇人。乾脆通通抓起來 , 養他一陣子就有炒蝸牛可以吃。嗯 ! 這主意好像還不錯 ~

Più una terra è fertile, più viene invasa dalle lumache, maledette! Le verdure che germogliano oggi domani spariscono… Una sera mamma ha controllato il campo con la torcia, ed ecco il colpevole – lei, la lumaca.
Ricordo che, anni fa, con mio fratello andavamo al campo a raccogliere lumache con un cestino, nei giorni di pioggia. Le sgusciavamo e le pulivamo nella cenere, poi le mangiavamo fritte per cena. Oggi è difficile trovare lumache “di campo” fritte, e quando si trovano sono carissime. Io proporrei di raccoglierle e allevarle per qualche giorno, e poi friggerle. Hmmm, che ottima idea.

Un altro coltivatore [cin] racconta divertito delle arvicole nella sua piantagione di patate dolci:

就怕田鼠囂張,不待我們挖起便啃得蕃薯體無完膚。待可以讓好友們來蕃薯田玩時,還請大家與我們一起來參加「打地鼠」的遊戲,把這些肥滋滋的田鼠扭送法辦吧。

Temo che queste bestiacce siano tanto sfrontate da mangiarsi tutte le patate dolci prima del raccolto. Quando potremo invitare gli amici qui alla piantagione, li coinvolgeremo nella “caccia all'arvicola” per assicurare quei grassi topacci alla giustizia.

Dietro un'azienda agricola biologica c'è sempre qualche storia. Nel 1999 Taiwan fu colpita da un terremoto [it] di magnitudo 7,3 della scala Richter. Gli abitanti di ChungLiao, una delle aree più devastate dal sisma, si unirono per risollevare la comunità. Nel 2003 fondarono l'azienda “Befarmer” [cin] per la produzione di frutta biologica.

A seguito dello stesso terremoto è nata la collaborazione tra FriendshipCITW [in] e gli aborigeni di Taichung, nella regione del fiume Daan (L'Iiung-Penux in lingua Atayal), poi sfociata in una cooperativa [cin] che si occupa di ristorazione e commercio di prodotti biologici.

Per molti agricoltori biologici di Taiwan non è facile vendere i propri prodotti. Alcuni di loro hanno un mercato proprio dove li vendono collettivamente, e tengono corsi di formazione rivolti agli stessi agricoltori. Hopemarket [cin] è una delle organizzazioni che opera per facilitare i rapporti tra produttori e consumatori. Ecco la testimonianza di youngsing [cin]:

在合樸市集所結識的消費者,也常會來電鼓勵打氣…希望消費者與我們不單只是買與賣的商業行為,也可以吃到我們用心的產品,進而可以分享我們製作的過程和品嘗後的意見。這是我們最期待的。

Spesso i clienti di Hopemarket ci chiamano per ringraziarci… Vorrei che lo scambio tra noi e i consumatori non si limitasse alla vendita e all'acquisto, e che i cibi preparati con tutto il nostro amore venissero consumati con altrettanto amore. Mi piacerebbe anche poter condividere l'intero processo di preparazione dei cibi col cliente, e che possano dirmi cosa ne pensano dei cibi appena consumati. È questo che c'interessa maggiormente.

Con la scelta dei metodi biologici, alcuni agricoltori mirano alla salvaguardia e alla valorizzazione delle coltivazioni autoctone – come ad esempio la guaiava [it], molto saporita ma di dimensioni ridotte e non sufficientemente dolce per il consumatore odierno. Anche se poco diffusa sul mercato, con un piccolo sforzo d'immaginazione è diventata un'ingrediente-base di raffinati dessert.

Dolce alla guaiava
Foto rilasciata per gentile concessione di justeating [cin]

A volte la coltivazione di queste specie autoctone non richiede soltanto fantasia ma anche esperienza. Secondo la testimonianza di un contadino, trovare i germogli di bambù invernale sulle sue montagne è difficile quanto cercare tartufi in Francia. Con la differenza che, mentre i francesi impiegano il maiale nella ricerca del tartufo, a Taiwan i contadini in cerca di germogli di bambù invernale ricorrono unicamente alla propria esperienza.  Un agricoltore esperto [cin] riferisce:

沒經驗的人想找到冬筍可不容易。…產冬筍的孟宗竹不會聚在一起,每根竹子間的距離較大,生長竹筍的地下莖走向沒有一定規則,有時筍子會出現在距離母竹很遠的地方;如果當季缺水,就算翻遍山頭也找不到一根筍子。

Per chi non se ne intende è difficile trovare i germogli di bambù invernale… I bambù moso non crescono insieme, ma assai spaziati tra loro. Sottoterra gli steli crescono in modo irregolare, e può accadere che i germogli spuntino lontano dalla pianta madre. Se in questa stagione la pioggia scarseggia, in montagna non ci saranno germogli.

bamboo
Foto rilasciata per gentile concessione di justeating [cin]
A fine giornata, per un contadino che sceglie l'agricoltura biologica non cambia solo il modo di lavorare ma anche quello di percepire il proprio lavoro. Sioong [cin] racconta:

 

曾經以為,農夫的工作就是種稻,現在才慢慢體會,農夫在不知不覺中種下的,是自己的心。…我們是最瞭解她的人,因為我們的心跟這片土地的距離,最近。

Prima pensavo che il lavoro di un contadino fosse coltivare il riso. Ora so che, senza accorgersene, il contadino in realtà pianta il proprio cuore… Nessuno conosce la terra meglio di noi, perché tra la terra e il nostro cuore la distanza è brevissima.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.