chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Giappone: ‘1Q84′, il nuovo bestseller di Haruki Murakami

“Quante lune stanno fluttuando nel tuo cielo?”. Questa è la frase a effetto di 1Q84 [giap], Ichi Kew Hachi Yon, (in giapponese Q si legge allo stesso modo di 9), la nuova opera in due volumi dell'autore di successo Haruki Murakami [in], che in meno di due settimane ha già venduto oltre 960.000 copie [in].

1Q84. By Flickr user id:semicolon

1Q84 (Foto di semicolon su Flickr).

Grazie ad una silenziosa e astuta campagna promozionale, che annunciava solamente il titolo e la data di pubblicazione, solo quanti hanno comprato il libro sono a conoscenza del mondo creato stavolta da Murakami per i suoi lettori.

Il libro sarà presto tradotto in altre lingue ma nel frattempo alcuni blogger giapponesi, che lo hanno divorato in pochi giorni, vanno già discutendo del tanto atteso romanzo.

Fushigi cita [giap] quanto detto da Murakami durante un'intervista rilasciata alla rivista Time lo scorso settembre.

Ho lavorato a quel libro per quasi due anni e sarà il migliore che abbia mai scritto. Tutti i miei libri parlano di misteriose storie d'amore. Amo le storie d'amore misteriose. E questo libro è veramente una lunga e misteriosa storia d'amore.

Ma in realtà i lettori come interpretano la storia e cos'è che li affascina di più? Ecco di seguito alcune citazioni di blogger che analizzano nei loro post le atmosfere, i messaggi e i contenuti di 1Q84…assicurandoci di non rivelarne alcun dettaglio importante!

Il blogger di Life is a MacGuffin sembra evidenziare le atmosfere misteriose [giap] della trama.

いやあ、面白かったです。ある意味で自分の期待を裏切るような方向に話がどんどん進んでいったんですけどね。もちろん村上春樹作品なので、普通のミステリーのように最後に全てがきれいに解決するわけじゃないと覚悟はしてました。

In un certo senso, la storia ha preso una direzione opposta a quella che mi aspettavo. Naturalmente, dato che  stiamo parlando di un lavoro di Haruki Murakami, ero già preparato al fatto che non ci sarebbe stata alla fine del romanzo una conclusione chiara dell'intrigo come in un normale racconto del mistero.

[…]

この作品では、2つの月が浮かぶ夜空が出てきたりして、虚構であるところはあくまでも虚構でしたけど、特定の団体(連合赤 軍、ヤマギシズム、オウム真理教、エホバの証人)や、若い女性作家に芥川賞を取らせようとするところ(綿矢りさor金原ひとみ?)など現実世界の事象を容 易に想起させる記述もありました。そういう虚構と現実のバランスがすごくよかったです。

Nella storia, il cielo notturno ha due lune e sebbene sia un lavoro di narrativa allo stesso tempo è possibile individuarvi un miscuglio di elementi facilmente riconducibili a gruppi specifici  (come l'Armata Rossa, Yamagishism [in], Aum Shinrikyo [in], i Testimoni di Geova) oppure a eventi reali come quando hanno dato il Premio Akutagawa a una giovane scrittrice (Lisa Wataya o Hitomi Kanehara?) etc.
Con il risultato finale di una combinazione ben bilanciata fra reale e irreale.

Come detto sopra, molti lettori hanno notato l'influenza significativa nel romanzo di quelle “nuove” religioni e le  annesse ricadute, sulle quali Murakami indagò quando scrisse  Underground [in] nel 1997.

Geiheimagent analizza [giap] quello che, secondo la propria opinione, è il messaggio implicito contenuto in 1Q84.

もっと言ってしまえば、ポスト・オウム的な小説である。

È un romanzo post-Aum [ in].

[…]

また、治癒をとりあげて作品を眺めてみると、この作品全体が治癒の物語と呼ぶこともできよう。おそらくそれは斎藤環がうん ざりする類の典型的な「トラウマ話」と呼ぶことができる。このような物語は、言ってしまえば『リーサル・ウェポン』と同様だ。しかし、『1Q84』では治 癒が最終的な救済として描かれることはない。

Essendo un lavoro che tratta della guarigione, potremmo definire il lavoro stesso un romanzo di guarigione. Forse anche una tipica “storia-trauma”, del tipo che annoia a morte Tamaki Saito [in].  Assomiglia ad “Arma letale”. Ma in 1Q84 la guarigione non viene rappresentata come la salvazione finale.

[…]

とどまり続けることがこの作品のなかでは肯定されているのだろう。あちら側に足を踏み入れることなく、別な生き方を選択 することの可能性が提示されている、と言っても良い。全面的かつ最終的な救済はありえない。しんどいことは再びやってくる。しかし、それを受容しなけれ ば、また別な幸福の可能性もあり得ないものとなる。それは的を射た意見だし、同意もできる考え方だと思う。

In questo lavoro si afferma il valore della perseveranza e si indica la possibilità di fare scelte e cambiare stili di vita senza andare in un altro mondo. Il sollievo totale e definitivo non esiste. Cose orribili possono accadere più di una volta. Aogni modo se non lo accettiamo sarà impossibile avere altre opportunità di essere felici. Questo è un punto di vista che lascia il segno e  non posso non essere d'accordo.

Yumi51  invita [giap] le persone che non hanno ancora letto il libro e che non vogliono conoscerne idettagli impliciti a non continuare a leggere questo post. (ad ogni modo, poiché non abbiamo alcuna intenzione di rovinarlo agli occhi del lettore, tradurremo solo alcune considerazioni innocenti)

下巻の最初の方で村上春樹自身が以前に、この1Q84について「恐怖」がテーマの一つとなる作品だみたいなことを言ってたらしい、ということを思い出して、納得した。
その恐怖って言うのも、派手なものじゃなくて、だんだんと得体のしれない何かが、自分を蝕んでいったり、身の回りにおかしなことを起こしたりする、っていう感じの「恐怖」。
映画で例えるなら「シャイニング」?
最近読んだ本で例えるなら「ねじの回転」?
主人公たちのまわりが少しずつおかしくなって、だんだんと親しい人がいなくなるあたり。
恐怖が忍び寄ってくる感じは印象的だった。

Leggendo la prima parte del secondo volume, ho potuto sentirmi soddisfatto dello sviluppo della storia quando mi sono ritornate in mente alcune parole di Murakami e ho ricordato che aveva precedentemente annunciato che il tema di questo lavoro sarebbe stata la “paura”. Non è rappresentata in modo teatrale. E’ un sentire enigmatico e furtivo, un qualcosa di misterioso che causa strani avvenimenti alle persone intorno a te. Se fosse un film, potrebbe assomigliare a “Shining” o paragonandolo a un libro che ho letto di recente direi “The Turn of the Screw” [in].
Le persone che circondano il protagonista diventano a poco a poco sempre più strane per poi scomparire uno alla volta.
L'oscura paura che assale furtivamente chi legge mi ha veramente impressionato.

[…]

1Q84が今までにない、というか新鮮だなと自分が感じたのは「私には愛があります」みたいなことを言えちゃう主人公の存在。
大事なところで、そんなストレートで暗示的じゃないことを言う主人公は今までいなかった気がする。
1Q84の主人公は、そもそも女だし。

Ciò che considero originale in 1Q84 è la presenza di un protagonista che riesce davvero a esprimere i propri sentimenti e a dire cose come “Io posso amare”.
La cosa importante è che il protagonista parla schiettamente e senza “giri di parole”, e sopratutto, il protagonista di 1Q84 è una donna!

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.