chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Uruguay: CIP: vetrina online per il cinema indipendente

La considerano un'alternativa ai canali video online, volta a evitare che le loro produzioni debbano contendersi l'attenzione del pubblico con filmini di compleanni o di gatti ballerini e labbra in movimento al ritmo della musica. Due giovani uruguaiani hanno deciso di cambiare le cose e hanno creato Cip [sp], sito dedicato alla diffusione di opere di cineproduttori indipendenti perché possano tirarle fuori dal cassetto e condividerle con un'utenza più vasta, come succede nei cinema con le anteprime, i festival e le varie sale di proiezione.

Abbiamo scoperto questo video-sito su Twitter grazie al messaggio di @damianemanuel1 [sp] che diceva:

Cine virtual desde Uruguay para combatir la chatarra de YouTube http://bit.ly/V39pT

Cinema virtuale dall'Uruguay per contrastare la robaccia di YouTube
Documentario uruguiano su http://www.cip.com.uy/

Documentario uruguiano su http://www.cip.com.uy/

Secondo quanto dichiarato dagli ideatori [sp], Andrés Nicolón e José Luis Elizalde, il sito risponde alle esigenze dei cine-produttori intenzionati a far conoscere le proprie opere:

¿Dónde puedo exhibir seriamente mis obras en un medio tan masivo, económico y accesible como Internet? ¿Cómo puede ser reconocida mi labor (actriz, actor, guionista, director, camarógrafo, productor, músico, etc.) en cine? ¿No tengo alternativa y debo publicar mi trabajo junto con los top 10 de mejores bloopers de gente montando a caballo? ¿Siempre los más conocidos son los que ocupan el lugar más importante?

Esiste forse una vetrina professionale seguita, economica e accessibile per le mie produzioni migliore di Internet? Come posso fare in modo che vengano riconosciute le mie capacità cinematografiche (come attore/ice scrittore/ice, regista, cineoperatore/ice, produttore/ice, musicista, ecc.)? Non ho altra alternativa che pubblicare i miei lavori insieme ai 10 migliori filmini di qualcuno in groppa a un cavallo? Essere alla ribalta è sempre una prerogativa esclusiva dei soliti noti?

Il Cip [sp] non si pone solo come vetrina per cortometraggi; i creatori del sito forniscono anche altri servizi: possono assistere i registi quanto a post-produzione, editing, creazione effetti e presentazione. E possono anche realizzare tutto il materiale promozionale del caso come poster, trailer e pubblicità del film in generale, o promuovere una pellicola al meglio dandogli massima visibilità.

Attualmente il sito ospita 7 film, 4 dei quali spagnoli, più un'opera a più mani e 2 cortometraggi uruguaiani, rispettivamente una fiction e un documentario. Tutte le pellicole sono scaricabili in formati compatibili con l'iPod. Purtroppo, il sito non consente di ripubblicare i filmati su blog o altri siti, ma per vederli basta andare sul sito originale: http://www.cip.com.uy/.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.