chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Indonesia: notizie, reazioni e commenti dei cittadini online sul post-terremoto

Sembra che fino a 3.000 persone [in] siano rimaste intrappolate tra le macerie per almeno due giorni dopo il terribile sisma di magnitudo di 7,6 gradi, che ha colpito l'Indonesia. L'epicentro della scossa del 30 settembre è stato a 45 km a ovest-nord-ovest di Padang, Sumatra, e a 220 km a sud-est di Pekanbaru, nell'isola di Sumatra. Sumatra è una delle cinque isole principali dell'Indonesia.

I blogger indonesiani hanno reagito a quest'ultima catastrofe sismica che ha ucciso almeno 1.000 persone [it] nel Paese. Trimaxs è venuta a sapere che la casa della famiglia di una sua amica era andata distrutta a Padang [in].

Ho percepito tanta tristezza nella voce della mia carissima amica, quando mi ha chiamata per dirmi che la sua famiglia aveva perso la casa nel disastro. Ma grazie a Dio, sono tutti sani e salvi.

Hardship Posting scrive che “ci troviamo nel periodo più critico della stagione sismica” [in].

Ci troviamo nel momento più critico della stagione sismica, tre terremoti in due giorni a Sumatra e gli scettici che parlano dell'arrivo di un ‘megasisma'! Nel frattempo ieri Sulawesi è stata colpita da due scosse di terremoto.

A Padang, c'è già una mancanza cronica [in] di chirurghi, farmaci ed elettricità e ciò interferisce gravemente sulle attività degli ospedali. Sono stati distrutti almeno nove edifici governativi [in].

L'Ente nazionale per la gestione dei disastri (National Disaster Management Agency) ha riportato sul proprio sito web che almeno nove uffici governativi, incluso il Municipio, il Consiglio legislativo provinciale e la Banca Centrale sono stati gravemente danneggiati a Padang e la stessa sorte è toccata a edifici scolastici, centri commerciali, mercati, uffici, hotel e una moschea.

Visionerial esamina il legame [in] tra il sisma verificatosi in Indonesia e quello a Samoa.

Le Samoa americane e l'Indonesia, vittime entrambe di due terremoti in 24 ore, si trovano su quello che viene chiamato “L'anello di fuoco”…Potrebbe dunque esistere un collegamento tra i terremoti indonesiano e samoano? Gli epicentri si trovano entrambi in prossimità del ciglio della placca australiana, all'incirca a 4.000 miglia [6.000 km]. Sembra plausibile che un movimento della placca australiana possa aver provocato entrambi i sismi.

…a partire dallo tsunami asiatico del 2004, si è verificata una grossa impennata nell'attività sismica lungo la linea di frattura indonesiana – e i recenti sismi in quella regione non hanno fatto che accrescere la probabilità che si verifichino altri disastri.

Music of My Life è sollevato [in] di sapere che uno zio, residente a Sumatra, è vivo.

La mia famiglia è davvero riconoscente per il fatto che mio zio, che si trova attualmente nel Sud di Sumatra, sia sopravvissuto a questo terribile disastro. Ma tanti, tanti altri non hanno avuto la stessa fortuna.

È davvero straziante seguire le notizie proprio adesso. Ci sono migliaia di persone ancora intrappolate tra le macerie, edifici scolastici inclusi. Molti genitori stanno ancora cercando i figli nella speranza di trovarli in vita…

Terremoto a Padang. Da Marcellodecaran, utente Twitter

Terremoto a Padang. Da Marcellodecaran, utente di Twitter

What's New Jakarta? afferma che il numero di morti e feriti sarebbe minore qualora esistesse un codice edilizio rigoroso [in] in Indonesia.

Nessun dubbio sul fatto che una buona parte di decessi e lesioni causati dai terremoti in Indonesia potrebbe essere evitata se i codici di costruzione fossero molto più rigorosi. Alla luce di questa inspiegabile tragedia e dei sismi accaduti in passato, come quello di Yogyakarta, e data la probabilità di terremoti che continueranno a verificarsi in Indonesia, crediamo fermamente che debbano essere applicate norme di costruzione più restrittive, specialmente per quanto concerne la costruzione di edifici pubblici, torri adibite a uffici, centri commerciali, hotel, ecc. Quanti costruiscono edifici non a norma e che causano lesioni o decessi durante i terremoti, vanno ritenuti responsabili davanti alla legge.

Spruiked identifica le persone e le agenzie che andrebbero ritenute responsabili [in] per l'elevato numero di decessi causati dal sisma.

C'è questa “cosa” che circola in questo momento su TwIndoVerse. Non puntate il dito accusatore. Basta incolpare la gente del disastro di Padang. Ciò mi crea dei problemi, perché ci sono chiaramente TANTISSIME persone da incolpare:

* i governi locali e centrale che hanno continuato a ignorare dal 2004 gli avvertimenti degli esperti sul pericolo di terremoti

* i promotori e i costruttori per le strutture fatiscenti che realizzano e che crollano con una folata di vento

* la popolazione dell'Indonesia, se lasciamo che ciò accada di nuovo.

Contrariamente all'opinione generale, la gente non muore per colpa del fato durante un terremoto, piuttosto perché la lasciamo morire. Se non obblighiamo questa patetica sembianza di governo ad assumere le proprie responsabilità per la corruzione e la negligenza dimostrate, la prossima volta quando ci sarà un'altra scossa — ricapiterà sicuramente — non potremo che biasimare noi stessi.

Di seguito ecco alcune reazioni al disastro diffuse su Twitter [in]:

dnessya: SVUOTA-SOFFITTA: RACCOLTA FONDI per le VITTIME del TERREMOTO. Tutto il ricavato delle vendite andrà a favore delle vittime. PARTECIPATE.
patriciadominic: La squadra di soccorso si rifiuta di aiutare le persone di origine cinese, se non dietro pagamento. Razzismo al massimo livello.
ShafiqPontoh: RT @gusgoose: a Padang dopo il terremoto si cerca: filtro per l'acqua piccolo o medio. Preferibilmente non elettrico. C'è qualcuno in grado di fornirlo?
Kebo: Riposa in pace, una vittima del terremoto di Padang, un carissimo amico affettuoso, Arif Cundikiawan. Riposa in pace fratello, ci rimarrai sempre nel cuore.
charlline : Guardo la tv e piango per le vittime del sisma di padang
noranbakrie [in]: da questa mattina vado raccogliendo notizie sui miei parenti di jambi, stanno tutti bene dopo il terremoto. sollievo. Grazie signore.
methanoor [in]: terremoto 7,6sR a casa mia 2 giorni fa.. spero che tutti i miei amici e la mia famiglia siano salvi, , ,

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.