chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Egitto: anche su Twitter le ricerche per Wael Ghonim, blogger disperso da diversi giorni

Su Twitter sta crescendo la preoccupazione degli amici di Wael Ghonim, il blogger egiziano e membro dello staff di Google per il Medio Oriente del quale non si hanno più notizie dallo scorso giovedì. Ghonim, che ha compiuto i suoi studi al Cairo e che attualmente è il direttore dell’ufficio marketing di Google negli Emirati Arabi, aveva espresso proprio su Twitter [en come tutti i link seguenti] la sua intenzione di prendere parte alle proteste di martedì 25 gennaio:

Nonostante gli avvertimenti dei miei parenti e amici, sarò presente alle proteste del 25 gennaio. Qualcuno sarà alla manifestazione di Gam'et Dewal?

Ghonim, che aveva preso la parola durante il recente forum sulla libertà di Internet organizzato da Al Jazeera, aveva inviato i suoi tweet durante tutta la manifestazione di martedì. Il giorno successivo, il 26 gennaio, in seguito al blocco di Twitter, aveva espresso la sua rabbia contro la censura in un post che è presto diventato un “top tweet”:

Un governo che ha paura di Facebook e di Twitter dovrebbe governare una città in Farmville, non un Paese come l’Egitto.

Giovedì 27, chiedeva ai suoi follower di pregare per l’Egitto, sottolineando i suoi timori per gli eventi della giornata. Da quel momento, il suo account su Twitter non è stato più aggiornato e gli amici sono preoccupati per il suo silenzio. Attorno alle 4:30 del pomeriggio di domenica, ora locale del Cairo, @mskayyali ha scritto su Twitter:

Wael Ghonim @ghonim, dipendente di Google per il Medio Oriente, è scomparso da giovedì. Abbiamo bisogno del vostro aiuto per diffondere la notizia e per trovarlo. #egypt

Qualche ora più tardi, @sokkari ha pubblicato la sua la foto, chiedendo ai lettori del Cairo di condividerla e di cercare Ghonim.

Wael Ghonim

"Wael Ghonim è scomparso da venerdì" scrive @sokkari, "per favore diffondete per aiutarci a trovarlo"

Habib Haddad, un amico di Ghonim, chiede di fare qualcosa:

SOS: ancora non riusciamo a contattare Ghonim! Prossimo passo, provare a chiedere a qualche persona influente, su Internet e non, di fare qualche telefonata e di aiutarci a ritrovare Wael Ghonim

Anche @mzaher fa un appello chiedendo di essere avvisato se qualcuno avesse notizie di Ghonim:

Wael Ghonim è scomparso da giovedì. Se qualcuno dovesse avere notizie, avvertite me o @njarrar. #Egypt #Jan25 http://twitpic.com/3uy2z5

Seguite gli aggiornamenti nello speciale di Global Voices Online, sia in inglese che in italiano

1 commento

  • […] da Carla Ragusa) racconta del ruolo delle donne nel movimento; Francesca Cascone riferisce degli appelli a ritrovare Wael Ghonim, blogger egiziano che ha partecipato alle proteste e risulta scomparso da diversi giorni; infine, […]

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.