chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Singapore: natalità in diminuzione, il Governo mira ad attirare lavoratori stranieri

A Singapore, il tasso di fecondità complessivo è diminuito fino a raggiungere all’1,6 per cento, livello minimo mai registrato. Per favorire l’incremento della popolazione il Governo propone di aumentare il numero dei lavoratori e degli stranieri residenti nella prosperosa città-Stato. Quali sono le reazioni dei blogger?

Secondo Singapore Notes andrebbe incrementata l'assegnazione di bonus o incentivi [en, come gli altri link tranne ove diversamente segnalato] per chi ha figli.

Il bonus Children Development Account (CDA) va bene solo finché il bambino compie 6 anni. Dai 7 in poi sei da solo. Non disturbatevi con la matematica: le tasse universitarie di un corso di laurea di 4 anni bastano a spazzare via persino il pacchetto di incentivi finanziari più generoso.

My Little Corner spiega la contraddizione esistente tra il bisogno di incremento della fertilità e la richiesta di essere più produttivi sul posto di lavoro.

Non è possibile aumentare la produttività e fertilità allo stesso tempo. Sono due aspetti che si contraddicono l’un l’altro.

La chiave per un ambiente familiare sano è prendersi cura della propria famiglia. Ma come è possibile farlo se sia i mariti che le mogli devono lavorare fino a tarda sera, a volte anche durante i fine settimana, prigionieri della necessità di “aumentare la produttività”?

Che ripercussioni avrà questo “aumento della produttività” su vostro figlio? Vi tratterà ancora come parte della famiglia se sarete continuamente a lavoro e loro trascorreranno più tempo con altri che con voi?

Gerald Giam critica la “cattiva gestione” da parte del Governo delle politiche di immigrazione.

I giovani di Singapore elencano una serie di ragioni per cui non vale più la pena di avere figli: si è troppo impegnati al lavoro, il costo della vita è troppo alto, il sistema educativo è troppo stressante per i bambini (e per i genitori), non si riesce a trovare un posto in cui vivere per conto proprio.

Molte di queste ragioni sono legate al sovrappopolamento e all'aumento della competitività, tutte cose che, su larga scala, derivano dalla cattiva gestione da parte del Governo delle politiche di immigrazione.

Ricorrendo all'umorismo, groundnotes suggerisce l’adozione della tecnica di allevamento utilizzata negli zoo.

È ora di fare come gli esperti. E non intendo le agenzie di incontri a poco prezzo o quel Singapore Dating Network che è solo uno spreco di soldi. Parlo di veri esperti: gli zoo!

I migliori zoo del mondo hanno programmi di allevamento degli animali in grado di dare grandi risultati. È noto che gli animali esotici e in pericolo di estinzione sono difficili da sfamare in cattività ma, ehi, se riescono ad aumentare il numero dei Condor delle Ande, può esserci una speranza anche per gli abitanti di Singapore.

The Lycan Times invita il Governo ad abbassare il costo della vita per aumentare il tasso di fecondità.

In poche parole, il modo migliore per aumentare il tasso di fecondità è darci alloggi realmente a basso costo e ridurre il costo della vita. Tutto ciò richiede duro lavoro e politiche difficilmente raggiungibili che richiederanno del tempo per entrare in vigore.

Anche Kelvin Tan propone qualcosa di simile:

Il ceto dei lavoratori dipendenti necessita una drastica riduzione dei costi di nascita dei bambini e della loro istruzione. Singapore deve investire generosamente in ostetricia, scuole, eccetera. I genitori con dei bambini dovrebbero ricevere dei sussidi settimanali. In altre parole, bisognerebbe far sì che avere figli diventi estremamente piacevole. Certo, si tratta di una politica costosa, ma i guadagni sarebbero più alti delle spese sostenute.

My Singapore News scrive che il Governo dovrebbe considerare l'idea di offrire dei sussidi per le esigenze dei bambini.

Se il problema sono le spese sociali e finanziarie, allora si tratta di una questione nazionale. Se per giovani coppie è proibitivo crescere i bambini, di chi è la colpa? Molte di esse sanno quanto sia costoso allevare figli con le correnti spese per gli alloggi. E se fosse il Governo a offrirsi di occuparsi dei bambini, almeno per l'aspetto finanziario?

Cloudywind elenca le ragioni per cui coppie sposate non hanno figli:

Perché sempre più coppie di sposi sono scoraggiati dall’idea che devono stare in fila fino a notte fonda pur di dare ai loro figli un posto all’asilo.

Perché sempre più coppie di sposi sono costrette ancora a risparmiare pur di far fronte ai costi che un parto richiede.

Perché sempre più donne sposate vogliono continuare a ottenere promozioni sul lavoro.

Perché sempre più donne sposate vogliono tenersi stretto il loro lavoro.

Perché sempre più coppie di sposi sono impegnati a lavorare tutto il giorno per essere Cheaper, Better, Faster (più economici, migliori, più veloci).

Perché sempre più coppie non sposate non riescono a trovare un appartamento decente a basso costo.

Perché sempre più single non riescono a trovare un fidanzato/a che sia nato a Singapore.

Thumbnail dalla pagina twitpic di chibified

1 commento

  • irene giottonini

    singapore si trova con lo stesso problema dell’europa, troppo cara e due figli per una famiglia di operai sono già sacrifici…

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.