chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Siria: le prime reazioni al discorso del presidente Assad

Alla fine il presidente siriano, Bashar Al Assad, dopo giorni di annunci e rinvii, ha tenuto il suo discorso, ieri 30 marzo. L'arrivo del presidente al Parlamento è stato salutato con applausi calorosi e slogan da parte dei membri del Parlamento e il suo discorso è stato spesso interrotto da versi poetici di lode, rivolti ad Assad e recitati da un esponente dello stesso Parlamento.

Billboard showing Syrian President President Bashar Al Assad, July 2010. Image by Flickr user sharnik (CC BY-NC 2.0).

Sul cartellone l'immagine del presidente siriano Bashar Al Assad, luglio 2010. Foto dell'utente Flickr, sharnik (CC BY-NC 2.0).

Gli utenti di Twitter non l'hanno presa bene. @syrianrebels scrive [ar, come tutti gli altri link salvo dove diversamente indicato]:

الشعب يريد إسقاط مجلس الشعب

Il popolo vuole rovesciare il Parlamento

e Muhammad Basheer di Al Jazeera aggiunge:

الشعب يريد إسقاط النفاق

Il popolo vuole mettere fine all'ipocrisia

Wael Alwani, uno studente siriano in Arabia Saudita interviene nella discussione e dice:

للأسف أشعر بالخزي من مجلس الشعب هذا … انا سوري و هذا المجلس لا يمثلني … مجلس نفاق

Purroppo mi sento disonorato da questo Parlamento … Sono siriano ma questo Parlamento non mi rappresenta … è un Parlamento ipocrita

Ayman, un siriano espatriato, dice che la sua principale speranza è una certa riforma in particolare:

Spero che le riforme abbiano inizio con il licenziamento d tutti i membri di questo imbarazzante Parlamento

Sasa (@syrianews), utilizzatore di Twitter e blogger, offre alcuni suggerimenti [en] per migliorare le cose:

Occorrono 4 cose: smettere di gridare slogan, SMETTERE. Smettere di incolpare Al Jazeera. Smettere di incolpare gli stranieri. Iniziare ad annunciare qualcosa. #basharspeech

Shadi Hamid twitta [en] una breve versione del discorso di Assad per coloro che se lo sono perso:

Versione breve del discorso di Bashar: riforme, forse. Cospirazione straniera, di sicuro. Canali satellitari, sono un male #Syria

@AnonymousSyria commenta:

Un regime di resistenza contro le riforme. È nostra responsabilità mettere a posto le cose, venerdì, non in dieci anni come ha detto lui! #Syria

E, quando il discorso è terminato senza che fossero state avanzate proposte reali e tangibili per le riforme, gli utenti di Twitter hanno continuato a partecipare alla discussione in Rete esprimendo le loro frustrazioni e la loro delusione. Syriancitizen dice:

فعلاً يابشار كنت خارج التوقعات جميعها. كنا نتوقع أن ترمي بالفتات وإصلاحات شكلية. أما مجرد خطبة عصماء وكفى!!!!!! #syria

Bashar hai davvero superato ogni aspettativa. Ci aspettavamo che ci avresti gettato addosso degli avanzi di riforme senza significato, ma tutto quello che hai fatto è stato un discorso completamente vuoto!!!

Dina Jaffary condivide il sentimento generale delle persone che hanno seguito il discorso del presidente e dice [en]:

è sorprendente: quello che, tra tutti quelli fatti finora, avrebbe dovuto essere il suo discorso perfetto, è invece soltanto il peggiore…#basharspeech

E Seleucid aggiunge [en]:

Sono siriano. Sono sempre stato orgoglioso del mio Paese, in special modo quando i suoi leader non lo sono.

RevolutionistSY doveva essere veramente stufo quando ha scritto:

شباب انا رايح اسمع سميح شقير .. يا حيف بس يا حيف .. اكتفيت من هالمهزلة .. تصبحو ع وطن #Syria #15March

Ragazzi, sto andando ad ascoltare Samih Shqeir.. Vergogna, vergogna .. Ne ho abbastanza di questa farsa .. possa tu risvegliarti alla Patria

Si riferisce ad una canzone dal titolo Vergogna, dedicata ai martiri di Dar'a. La canzone è di Samih Shqeir, un cantante siriano noto per le sue canzoni patriottiche. La canzone è nel video pubblicato qui in basso ed è disponibile con i sottotitoli in inglese (clicca sull'icona CC per vederli).

http://www.youtube.com/watch?v=eEUdnpMp8xw

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.