chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Rwanda: Paul Kagame concede intervista su YouTube

Il presidente del Rwanda, Paul Kagame [en, come tutti gli altri link] sarà il primo leader africano ad essere intervistato sul canale World View di YouTube. L'appuntamento è fissato per il prossimo 5 maggio. World View raccoglie interviste alle figure più influenti del momento, con un sistema dove vengono raccolte domande rivolte dai cittadini. Quelle considerate più interessanti, e quelle che sono rivolte al leader in questione dal maggior numero di persone (e votate dal pubblico online), diventano poi l'oggetto delle interviste in esclusiva trasmesse con cadenza mensile.

Sul blog ufficiale di YouTube si legge:

World View si è recato in Nord America, Europa e Medio Oriente per darvi l'occasione di intervistare i leader mondiali che hanno maggior potere e influenza. Oggi vi proponiamo la nostra prima intervista ad un leader africano, il presidente del Rwanda, Paul Kagame.

Secondo quanto annunciato da Ory Okolloh, ora manager della Google Africa Policy e Ramya Raghavan, responsabile del settore News and Politics di YouTube, l'intervista con Kagame sarà curata da Khaya Dlanga, uno dei più noti video-blogger del sudafricani. Durante l'intervista il presidente del Rwanda risponderà a una serie delle domande scelte tra quelle proposte da cittadini di ogni parte del mondo.

Chiunque potrà proporre delle domande. Il termine ultimo per presentarle è il 3 maggio, mentre l'intervista sarà diffusa sul web a partire dal 7 maggio:

A partire da questo momento verranno accettate domande su qualsiasi argomento, dallo stato dell'economia alle politiche di avanzamento tecnologico, dalla crescita del Paese ai 17 anni dal genocidio, fino a questioni riguardanti le politiche regionali con i Paesi confinanti. Saranno anche possibili domande a più ampio raggio, come sul futuro del continente africano e sulle tematiche legate alle giovani generazioni. Per presentare le proprie domande, in formato video o testuale, così come per votare quelle considerate più importanti e urgenti, basta andare su youtube.com/worldview.

L'hashtag di Twitter per l'intervista è #askkagame.

Paul Kagame aveva colpito l'opinione pubblica quando nel mese di marzo scorso aveva accettato l'invito a concedere un'intervista online — invito che gli era stato rivolto da un blogger keniota tramite Twitter.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.