chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Video puntati su mercati caratteristici intorno al mondo

I mercati sono luoghi pieni di colori, suoni e vita, a prescindere da dove essi siano. Unisciti a noi nella visita virtuale di mercati di El Salvador, Messico, India, Indonesia e Tailandia.

Dopo aver visto il video pubblicato da RocaCristo sul mercato di Santa Tecla a El Salvador, varistojamonbanua ha detto ciò sulle similitudini tra questo mercato e quelli del suo paese:

…io sono di Manila, mi piace il tuo video, sembra di essere al mercato nelle Filippine, le verdure, la frutta, le patate dolci, e i piccoli e rotondi frutti rossi che noi chiamiamo seneguelas e che nelle Filippine si trovano d'estate. Mi piace questo video.

In Indonesia il baratto e le vendite hanno luogo nel mercato galleggiante di Lok Ba Intan nel Borneo del Sud.

Barche nel mercato galleggiante di Lok Baintan

Le persone arrivano al mercato fluviale di Lok Baintan dai villaggi vicini tra le 5 e le 8 di mattina. La località sorge vicino alla città mineraria di Martsapura nel Borneo del sud, Indonesia. Foto di bayuwinata © Demotix (7/14/2012)

MVMTelevisionDigital [es] ha visitato il mercato di Oaxaca in Messico. Questo video di un minuto mostra i colorati luoghi dove la clientela può acquistare vestiti, gioielli e alimenti, tra cui prelibatezze regionali come cavallette e vermi, o perché no una buona tazza di cioccolata calda?

Questo mercato di Mumbai [hi, sottotitolato en], in India, è leggermente differente: al posto di frutta e verdura si possono trovare parti di scarto di automobili, antichità, frigoriferi e televisori di seconda mano rimessi a nuovo, il tutto per una piccola frazione del loro costo originario. Questo video del 2007 di Parasher ci spiega l'origine del nome: un venditore di pneumatici crede che il mercato fosse originariamente conosciuto come mercato “rumoroso” (shor), ma la cattiva traduzione inglese lo storpiò in mercato “dei ladri” (chor). Un altro venditore interviene dicendo che ora come ora, da quando si possono trovare merci rubate nel mercato, il nome chor non è poi così inadatto.

Un treno passa per il mercato di Maeklong, Tailandia, otto volte al giorno, e i venditori spostano dai binari i loro banchetti ogni volta che ciò succede. Mentre per i locali questo è un luogo senza particolarità, per i turisti visitare un mercato dove i banchi vengono tolti e messi sui binari è qualcosa di abbastanza unico.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.